Design

Curvy: la pipa “che non c’era”

Francesca Bertino
4 maggio 2016

image1

La particolarissima pipa Curvy è l’esclusivo progetto di Al Pascià che nasce dalla necessità di creare qualcosa di nuovo e originale, una pipa “che non c’era”.
Questo nuovo oggetto del desiderio si presenta come un vero e proprio pezzo di design nato dall’estro e dal know how di Al Pascià, bottega familiare che da 110 anni crea pipe di eccellenza nel cuore di Milano. Il nome “curvy”, che si traduce in “cicciottella”,  rimanda alle forme sinuose delle silhouette femminili. Guardandola da vicino, infatti, la pipa presenta un inconfondibile aspetto curvilineo, conferitole dal cannello molto pronunciato, grazie al quale è riprodotto l’effetto delle Cabalash, ma in dimensioni decisamente più a portata di mano. Il regalo ideale per l’uomo 2.0, l’uomo che viaggia con la sua pipa ultraleggera.
Oltre al classico modello in radica italiana 100%, si aggiungono per la nuova stagione nuove varianti cromatiche, il corpo della pipa si tinge di nuove sfumature: dal giallo ocra al rosso carminio, dal magenta al blu navy, dal marrone testa di moro al bianco ottico.


Potrebbe interessarti anche