Gossip

Da Jennifer Aniston a Julia Roberts: le celeb che hanno detto no ai social media

Clarissa Monti
25 settembre 2017

Nell’era della condivisione seriale e della comunicazione a tutti i costi sembra quasi impensabile avere una vita lontana dai social network. Lo sanno bene le tante – troppe – celeb che a suon di selfie e scatti rubati mostrano pubblicamente ogni singolo istante della propria vita privata.

Eppure c’è chi ha detto no: sono molte di più di quelle che potremmo pensare le star di Hollywood – anche molto giovani – che hanno deciso di mantenersi lontane da Instagram, Facebook, Twitter e via dicendo. In nome di rapporti umani più veri e profondi, di una privacy da tutelare e di un successo che si ottiene sul grande schermo e non sugli smartphone.

C’è chi, come Keira Knightley, ci ha provato e proprio non si è trovata a suo agio e chi è talmente allergico al mondo dei social che lo vieta a tutta la famiglia (chiedetelo a mamma Kate Winslet!). E se le dichiarazioni di Kristen Stewart ed Emma Stone sull’argomento forse possono sembrarvi un tantino esagerate, c’è da dire che qualcuno, come Jennifer Lawrence, ha avuto decisamente delle brutte esperienze a causa di Internet.

Curiose di sapere chi sono le celebrities che hanno detto no ai social network? Scopritelo nella nostra gallery!

  • Chiudiamo la nostra lista con Kate Winslet, che a quanto pare ha addirittura vietato di usare i social anche ai due figli adolescenti: “L’impatto sulla autostima delle ragazze è enorme, perché tutto quello che fanno è modellare in continuazione loro stesse pur di piacere alle persone. E questo cosa porta? A problemi alimentari. È una cosa che mi fa ribollire il sangue. Ed è il motivo per cui non abbiamo i social media in casa nostra”.

  • Jennifer Lawrence si tiene da sempre ben lontana dai social, anche e soprattutto da quando qualche anno fa il suo Cloud è stato hackerato e le sue foto private diffuse in rete: “Non sono molto brava con la tecnologia, e a mala pena riesco a stare dietro alle e-mail, figuriamoci a Twitter. Se vedrete un account Facebook, Twitter o Instagram che afferma di essere mio, certamente non è così. Internet mi ha mancato troppo di rispetto”.

  • Un’altra star a decidere di non entrare a far parte dell’universo social è Sandra Bullock: l’attrice è arrivata addirittura a negarsi ai fan che le chiedevano di fare un selfie assieme!

  • Anche Julia Roberts ha deciso di autoescludersi dal mondo di social, che trova troppo spersonalizzante: “I social sono come un famoso show televisivo. Posso sapere di che cosa parla e chi sono gli attori, ma non vuol dire necessariamente che io lo segua!”.

  • È molto gelosa della sua privacy e cerca il più possibile di evitare i paparazzi: del resto, con un telefono in mano tutti possono potenzialmente esserlo! “Temo che qualcuno proverebbe a uccidermi se conoscesse il mio indirizzo tramite i social”, è arrivata a dichiarare Kristen Stewart.

  • Anche Jennifer Aniston ha scelto di non avere alcun profilo sui social network per proteggere la propria vita privata.

  • “Finché riuscirò a evitarli, sarò felice”, ha raccontato Scarlett Johansson.

  • Keira Knightley ha invece ceduto, iscrivendosi a Twitter…per poi cancellare il suo profilo appena 12 ore dopo: “Mi ha fatto sentire un po’ come se mi trovassi nel cortile della scuola e non fossi popolare”, ha detto.

  • Ferrea, invece, Emma Stone: “I ragazzi sono dei fissati, passano la maggior parte della vita a guardare se stessi attraverso Instagram e si addormentano con lo smartphone, come se fosse una coperta che li protegge. A me, invece, i social network fanno venire l’ansia, ti fanno sentire parte di una famiglia che non c’è. Non riesco neanche a pensare di confidarmi con qualcuno senza volto”.

  • Per tutelare se stessa e la vita dei sei figli, anche Angelina Jolie ha deciso di mantenersi lontana dai social, di comune accordo con l’ex Brad Pitt.


Potrebbe interessarti anche