Lifestyle

Da Julie’s

Ludovica Ferrari
29 giugno 2012

Potrete anche essere stati a Londra un centinaio di volte, averla vissuta anima e corpo, e ancora questa città ha la capacità di sorprendervi, offrendo ogni volta un’esperienza del tutto diversa, nuova, come al primo incontro.
Ecco, se allora state pianificando un weekend nella capitale vi consiglio di farlo come mai prima d’ora e di vivere la città come in pochi sanno fare: respirandone a fondo l’ atmosfera e scoprendo luoghi sconosciuti all’interno di quartieri “straconosciuti”.
Un esempio? Avete mai sentito parlare del Julie’s? Io scommetto di no…
Il Julie’s è un bar e ristorante nel cuore di Notting Hill, ma non quello conosciuto di più, cioè il mercato di Portobello o Notting Hill Gate, ma il vero centro pulsante di questo quartiere hippy, giovane, intellettuale e cosmopolita, a due passi da Holland Park. Un piccolo, delizioso paradiso in città: cibo squisito, ottimi vini, fantastica location, immersa in un giardino tutto bianco e fiorito. Consigliato per la colazione, per il pranzo e anche per la cena! Questo splendido ristorante offre anche un servizio di pernottamento appoggiandosi alle fantastiche e lussuose camere del vicino Portobello Hotel, dove consiglio vivamente di alloggiare quando vi trovate nei paraggi.
Julie’s non solo è una delle più piccole e buona brasserie in città, ma è anche un luogo davvero romantico: se mai avrete l’occasione di dover stappare una bottiglia di champagne, questo è proprio il posto giusto per farlo!

 

Julie’s
135 Portland road
W11 4LW
London
www.juliesrestaurant.com

 

Ludovica Ferrari


Potrebbe interessarti anche