Men

Da Lucky Blue Smith a Stephen James: 10 super modelli + 1 di Milano Moda Uomo

Rose Poivrée
20 gennaio 2016

lucky-blue-smith-instagram-modello-musicista-744x445

“Belli belli in modo assurdo”: negli ultimi giorni i modelli più belli del pianeta hanno invaso la capitale meneghina in occasione dell’appena conclusa Milano Moda Uomo.

Considerati veri e propri “cenerentoli” delle passerelle, si tratta forse dell’unica categoria di uomini che, in proporzione, guadagnano meno delle loro colleghe. Difficile sfondare , a causa delle regole ferree su taglie e misure: altezza minima 1.83 m, massima 1.90, taglia perfetta 48. Ma ancor più difficile è farsi notare dal grande pubblico, rischiando un perpetuo anonimato.

Qualcuno ce l’ha fatta: è il caso di Lucky Blue Smith, chiacchieratissimo e amato da milioni di fan, grazie anche alla suo successo sui social network.

Ma chi sono stati i principi azzurri delle passerelle 2016? Scopritelo nella gallery!

  • «Un fusto eccezionale, paragonato a un dio greco per la chioma fluente e la mascella squadrata», così il sito models.com descrive Brian Shimansky, americano, classe 1988, conosciuto ai come il dio greco dello spot Versace per la fragranza Eros.

  • Eletto “modello dell’anno” dal sito models.com, Lucky Blue Smith, classe 1998, è stato la rivelazione della scorsa stagione di Moda Uomo. Occhi ghiaccio e capelli biondo platino, il modello americano conta oltre 1 milione di followers su Instagram e uno stuolo di fan pronte a tutto pur di incontrarlo: a centinaia si sono presentate a Palazzo Ralph Lauren, dove ha partecipato alla presentazione della collezione uomo per l’inverno 2016/2017 e alle filate di Scervino e Philipp Plein, di cui è testimonial pubblicitario.

  • Classe 1989, l’americano Sean O’Pry è il modello più pagato del momento: oltre 1 milione e mezzo di dollari l’anno. Protagonista della campagna pubblicitaria per la fragranza Paco Rabanne 1 Million, si è fatto notare anche grazie alle sue comparsate nel mondo della musica pop ed in particolare nei video di Madonna, Girl Gone Wild, e di Taylor Swift, Blank Spaces.

  • Moro con gli occhi verdi, spagnolo verace, classe 1993, Xavier Serrano è stato il protagonista della campagna Primavera/Estate 2015 nei panni di un caliente torero insieme a Bianca Balti di Dolce & Gabbana.

  • Nella scuderia italiana, ecco Fabio Mancini, classe 1987. Compare tra i 25 ragazzi più sexy secondo models.com: punta di diamante in passerella e nelle campagne pubblicitarie di Giorgio Armani, ha sfilato anche per Vivienne Westwood, Dolce & Gabbana e Aigner. Per le interessate, ama andare a correre al Parco Sempione, in centro a Milano…

  • Il bresciano Alessio Pozzi, 20 anni, ha debuttato in passerella con Dolce & Gabbana, sfilando anche per Armani e Givenchy; ha posato per oltre dieci campagne, accanto a bellezze come Irina Shayk, Candice Swanepoel e Courtney Love.

  • Il koreano Sang Woo Kim, 22 anni, si è fatto conoscere dal grande pubblico grazie alla campagna Primavera-Estate 2015 di DKNY assieme a Cara Delevingne. Grazie al suo fascino orientale ha lavorato per marchi del calibro di Burberry, Dolce &Gabbana, Diesel, Armani Exchange, Benetton.

  • Biondo con gli occhi verdi, il russo Andrey Zakharov, classe 1989, ha sfilato in questi giorni per Dsquared2, Etro, Bikkembergs, Ermanno Scervino e John Richmond.

  • È il quarto tra i modelli più sexy del mondo secondo models.com: sguardo seducente e fisico scultoreo, il brasiliano Alexandre Cunha, classe 1987, ha sfilato in questi giorni per Dolce & Gabbana, Giorgio Armani e Brioni, oltre ad essere testimonial dell’underwear di Calvin Klein e Lacoste.

  • Lanciato nel 2011 da Dolce & Gabbana, ha calcato le passerelle di Giorgio Armani, Brioni, Bottega Veneta: l’americano Corey Baptiste, classe 1991, è di certo il più conosciuto e richiesto tra i modelli black. Al ragazzo non manca proprio nulla: è anche laureato in diritto penale!

  • Stephen James, 25 anni, è stato per anni un calciatore professionista, iniziando nello Scotland National Football team U-18. In passerella è di certo impossibile non notarlo: è completamente coperto di tattoo e piercing!


Potrebbe interessarti anche