News

Da Marc Jacobs si paga in tweet

Mirco Andrea Zerini
2 febbraio 2014

marc_jacobs

In un’era in cui le parole “Social”, “Selfie” e “Hashtag” sono più conosciute di molte altre, Marc Jacobs decide di sfruttarne la popolarità per inaugurare un punto vendita piuttosto bizzarro. Nel nuovo pop up store, che aprirà a New York il prossimo 7 febbraio, le valuta per il pagamento degli acquisti non saranno di certo i dollari, ma un tweet, uno scatto su Instagram o un post su Facebook con l’hashtag #MJDaisyChain.
In linea con l’iniziativa lo stilista presenterà la nuova campagna pubblicitaria per il suo profumo Daisy, dimostrando che il passaparola sui media può essere un metodo per incrementare le vendite di un brand come già aveva verificato con la caccia al tesoro interattiva per presentare la fragranza Honey.

Mirco A. Zerini


Potrebbe interessarti anche