Musica

Da Monteverdi a Schönberg, musiche in nome della solidarietà

Elsa Galasio
18 ottobre 2013

musica

Anche quest’anno l’associazione Opera San Francesco, in occasione della manifestazione dedicata al celebre profeta di Assisi, offre ai milanesi l’occasione di assistere ad un concerto di beneficenza che si svolgerà martedì 22 ottobre alle 21 nella Chiesa dei frati cappuccini.

“Ogni cosa ha il suo tempo”, ideato dal flautista Eyal Lerner e dallo scrittore milanese Stefano Molinari, vedrà protagonisti diversi musicisti accompagnati dall’ensemble vocale “Il tempo concertato” che, attraverso brani di diversa epoca e origine culturale, ripercorreranno le tappe più significative dell’esistenza.

La musica, veicolo di comunicazione universale, funge ancora una volta da legame tra mondi apparentemente lontani: canti e suoni arabi, cristiani ed ebraici conviveranno nelle composizioni di Monteverdi, Schönberg e Deraco, fino ad arrivare alla modernità di George Harrison.

Osf, impegnata da più di 50 anni nell’aiutare e sostenere i bisognosi, accoglierà gli spettatori nella sua chiesa di viale Piave 2, proprio vicino alla mensa che ha offerto gratuitamente ai poveri, ad oggi, più di 2.600 pasti al giorno oltre a migliaia di indumenti e cure mediche.

“Ogni cosa ha il suo tempo”
Martedì 22 ottobre 2013, ore 21
Chiesa dei Frati Minori Cappuccini di Milano (viale Piave 2)
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria
Aragorn 02 465.467.467, da lunedì a venerdì – ore 10/13 e 14/17

Elsa Galasio


Potrebbe interessarti anche