Advertisement
News

Dal 26 febbraio a Parigi sfila il prêt-à-porter

staff
30 gennaio 2013

La settimana del prêt-à-porter femminile a Parigi incombe sulla settimana della moda di Milano che conclude le sue sfilate il 26 febbraio. In programma infatti proprio dal 26 febbraio al 6 marzo, le passerelle d’oltralpe vedono protagonisti nella prima giornata Balenciaga – con il nuovo direttore creativo Alexander Wang -, Carven, Balmain, Nina Ricci e Lanvin. Il 27 Christophe Lemaire, Guy Laroche, Dries Van Noten e Mugler. Da segnalare H&M che sfila fuori calendario al Musée Rodin. Il primo marzo sfilano Roland Mouret, Chalayan, Issey Miyake, Christian Dior, la Maison Martin Margiela, Sonia Rykiel e Yohji Yamamoto. Il 2 marzo la new entry Acne Studios, Viktor & Rolf, Vivienne Westwood, Comme des Garçons e Jean Paul Gaultier. Il 3 marzo Kenzo, Givenchy, Costume National, Céline, Chloé e John Galliano. Il 3 marzo Stella McCartney, Giambattista Valli, Ungaro e Saint Laurent. Il 5 marzo i big Chanel, Valentino e Hermès, che sostituisce lo show di Alexander McQueen che con Sarah Burton incinta ha annullato la sfilata e optato per una presentazione. L’ultimo giorno, il 6 marzo, Louis Vuitton, Miu Miu, Elie Saab, Wunderkind, Vionnet e Moncler Gamme Rouge. Grande assente Cacharel.


Potrebbe interessarti anche