Dato occupazione USA sorprendente, festeggia Wall Street

staff
3 febbraio 2012


Buone notizie sul fronte dell’economia americana. I dati sorprendenti sull’occupazione sono stati una manna dal cielo per Barack Obama, che ha puntato proprio sull’economia per la rielezione a novembre. La notizia è stata accolta positivamente anche a Wall Street, dove l’indice Dow Jones ha raggiunto il livello più alto da maggio 2008.

“E’ un momento spettacolare”, ha commentato Ron Florance, responsabile degli investimenti per Wells Fargo, riferendosi al calo della disoccupazione dall’8,5 all’8,3 per cento e alla creazione di 243.000 posti nel mese di gennaio. E ha aggiunto: “Significa che le aziende sono ottimiste sulla crescita della domanda”. Un’affermazione ripresa da Barack Obama, che ha colto l’occasione per sottolineare il successo durante la presentazione di un nuovo piano per i veterani ad Arlington, in Virginia. “L’economia americana sta acquistando velocità”, ha detto il presidente, “è una notizia ottima”. Tuttavia, ha ricordato, “nonostante i numeri positivi rimangono ancora troppi americani che cercano un lavoro o un posto meglio pagato”.

I passi avanti sul fronte dell’occupazione e i dati positivi su ordini alle fabbriche e settore dei servizi hanno mosso le acque a Wall Street, dove nelle prime ore di contrattazioni il Dow Jones guadagnava l’1,2 per cento raggiungendo 12.858,3 punti, il picco più alto dal 2008.

 

Fonte: TMNews