Cinema

David Donatello: Margherita Buy e Valerio Mastandrea migliori attori

staff
15 giugno 2013

Si è svolta ieri sera la cerimonia di consegna dei premi David di Donatello per il cinema, trasmessa in diretta su Rai1. Sul palco a condurre la serata è stato il duo comico Lillo&Greg che salendo sul palco ha ricordato che è dal 1956 che i David sono consegnati ai film che hanno fatto la storia della cinematografia italiana. E’ stata Elisa Silvestrin a consegnare di volta in volta la busta con il vincitore di categoria e molti volti noti del cinema nostrano decreteranno il nome del premiato. Tra i vincitori, Valerio Mastandrea vede riconosciuto il suo talento attoriale, aggiudicandosi due statuette come migliore attore protagonista per ‘Gli equilibristi’ e come migliore attore non protagonista per ‘Viva la libertà’. E’ Margherita Buy a vincere la statuetta come migliore attrice protagonista per ‘Viaggio sola’ consegnato dalle mani del collega e amico Carlo Verdone.

Maya Sansa, invece, vince il David come migliore attrice non protagonista per ‘Bella addormentata’. Ritirando il premio, l’attrice commossa dedica il premio alla famiglia “a mia nonna e a mia mamma che mi ha trasmesso l’importanza dei sogni e del realizzarli”. Ma non ultimo il regista Marco Bellocchio per “l’opportunità di interpretare ruoli diversi”. Per la sceneggiatura vincono Roberto Andó, Angelo Pasquini per ‘Viva la libertà’. Tra i candidati al riconoscimento come miglior regista emergente vince Leonardo Di Costanzo per ‘L’intervallo’.

Fonte: LaPresse


Potrebbe interessarti anche