Advertisement
Gossip

Demi Moore chiede il divorzio a Kutcher

staff
18 novembre 2011


Addio a una delle coppie più seguite e paparazzate di Hollywood. Demi Moore, 49 anni, dopo sei anni di matrimonio, stanca dei presunti tradimenti del marito, ha deciso di divorziare da Ashton Kutcher, anche lui stella del cinema e della tv, che di anni ne ha appena 33. Lo ha reso noto la stessa attrice diffondendo un comunicato alla Ap, intriso di sofferenza e di rimpianto: “Con grande tristezza – scrive Moore – e con il cuore pieno di dolore ho deciso di porre fine al mio matrimonio. Come donna, come madre e come moglie ritengo che ci siano certi valori che sono sacri. E’ con questo spirito che ho scelto di andare avanti, per il resto della mia vita”.
Anche Kutcher ha confermato la rottura, ma con un cinguettio su Twitter: “Per sempre ricorderò con affetto tutti gli anni che ho trascorso con Demi. Il matrimonio è una delle cose più difficili da portare avanti nel mondo. E sfortunatamente a volte fallisce”. Così i due hanno detto la parola fine a un’unione che aveva intrigato molti, soprattutto per via dei 15 anni di differenza d’età che li dividono. Ad aver incrinato definitivamente la loro relazione sono stati i continui rumors di tradimenti da parte di lui che sono sfociati, nel settembre scorso in una crisi matrimoniale conclamata. All’epoca, su molti tabloid uscì infatti la notizia di Kutcher in dolce compagnia con un’altra donna, a Las Vegas. L’uomo negò tutto, ma evidentemente in questi mesi non è riuscito a convincere la moglie della sua buona fede. Durante questi sei anni passati assieme, i due crearono la Dna Foundation, anche conosciuta come Demi e Ashton Foundation che ha combattuto il fenomeno dello sfruttamento sessuale di giovani ragazze in tutto il mondo. Si sono anche impegnati ad appoggiare gli sforzi dell’Onu nel fronteggiare questo triste fenomeno che colpisce in tutto il pianeta 2,5 milioni di ragazze.

 

Fonte: Ansa


Potrebbe interessarti anche