Advertisement
Gossip

Demi Moore lascia la clinica, sta meglio

staff
2 marzo 2012

Demi Moore sta meglio. A un mese dal ricovero nella clinica Cirque Lodge di Sundance, nello Utah, l’attrice statunitense ha lasciato la struttura e si è presa una vacanza in una località segreta, lontana dalla casa di Hollywood che divideva con l’ex marito Ashton Kutcher. “Demi non ha alcuna fretta di tornare a Los Angeles – ha rivelato una fonte al Sun -. Ha ancora un blocco, parla solo con un gruppo ristretto di persone”.

I fan, che sperano di rivederla quanto prima in un’apparizione pubblica, dovranno quindi pazientare ancora un po’. Demi sta meglio, è sulla via della guarigione, ma ancora non si è completamente ristabilita. Il divorzio con l’ex marito Kutcher, reo di averla ripetutamente tradita, è stato l’inizio del declino psicofisico del ‘Soldato Jane’. Dal novembre scorso, infatti, la Moore è precipitata in una spirale depressiva, culminata con il collasso del 23 gennaio, causato da una strana sostanza fumata, forse ossido di diazoto.

“Demi è determinata a superare i suoi problemi, è ottimista per il futuro e sta prendendo sul serio il trattamento a cui si è sottoposta – ha aggiunto la fonte del tabloid inglese -. E’ consapevole che ciò che le è successo non è da sottovalutare. E’ a conoscenza della pericolosità e non vuole che si ripeta un’altra volta”. Solo il tempo ci dirà se il famoso rehab, in cui in passato sono state ricoverate pure Lindsay Lohan ed Eva Mendes, sarà riuscito a restituire a Demi la tanto agognata serenità.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche