Advertisement
Beauty

Dieci sfumature di blush

Giovanna Lovison
17 novembre 2014

copertina 10 sfumature di blush

Ora che le temperature si stanno vertiginosamente abbassando ed il sole ci fa sempre meno compagnia nel corso delle nostre giornate, è facile ritrovarci con la pelle spenta ed un colorito pallido e grigiastro. Senza dimenticare l’importanza di esfoliazione ed idratazione, il nostro viso può essere reso più acceso e vivo con l’aiuto del blush.

Si tratta di un prodotto che spesso spaventa e che fa temere l’effetto “Heidi” o “clown” ma che, se usato con i giusti accorgimenti, ci rende fresche e ci dona un effetto bonne mine davvero irresistibile. Ecco alcune proposte per tutti i gusti.

FOTO 1

Chanel da sempre è sinonimo di qualità ed eleganza e, anche per quanto riguarda i blush, non è certo da meno. Nei celebri astucci neri e laccati, si racchiudono i Joues Contraste formule in polvere, vellutate, luminose e ad effetto naturale, e formule in crema, Le Blush Crème, pratiche e facili da sfumare.

FOTO 2

Proprio con lo scopo di assomigliare ad una bambola, Pupa ha messo a punto i Like A Doll Blush: colore puro, effetto cipriato e finish matte sono le caratteristiche principali del prodotto, perfetto anche per le pelli miste o grasse.

FOTO 3

Sono ben 19 le colorazioni tra cui scegliere per i Diorblush, i colori per guance della maison Dior. Il pennello incluso e lo specchio grande, poi, sono ottimi per i ritocchi on the go.

FOTO 4

I Face Color Enhancing Trio di Shiseido, invece, sono una nuova generazione di blush. Si tratta di tre polveri di tonalità diversa per donare un effetto 3D. Lo scopo è quello di scolpire i lineamenti, accendere l’incarnato ed armonizzare il colorito, garantendo un’ottima durata del prodotto sulle guance.

FOTO 5

Se siete in cerca di un prodotto valido e perfetto da infilare in borsetta o da utilizzare quando siete in super ritardo, i Blush Stick di Essence sono fatti apposta per voi. I colori disponibili sono tre ed il prezzo è mini ma l’effetto è assicurato. Se con i mesi freddi soffrite di guance secche, blush come questi sono l’ideale.

FOTO 6

Lunga tenuta e colore modulabile in base all’intensità desiderata sono i punti forti dei Blush Subtil di Lancôme. I pigmenti super sottili aderiscono perfettamente alla pelle e donano un incarnato luminoso e naturale, combattendo la lucidità.

FOTO 7

Per le appassionate di una cosmesi più verde e naturale, ci pensa Yves Rocher. Texture morbida, colore modulabile da leggero ad intenso e formula delicata arricchita di crusca di riso sono i suoi plus.

FOTO 8

Anche Yves Saint Laurent ci propone diverse alternative per vestire le nostre guance. Le amanti delle formule più classiche apprezzeranno le sei nuance di Blush Radiance: la cialda è composta da due scacchi di colore opaco e due di colore satinato che si combinano assieme per donare un colore radioso alle guance. Se siete alla caccia, invece, di un prodotto versatile e multitasking, provare i nuovi Kiss & Blush: la formula cremosa ad effetto vellutato è utilizzabile su viso e labbra e si applica al volo sfumandola con le dita.

FOTO 9

Se ciò che cercate è una scelta di colori e finish davvero infinita, la scelta migliore è quella di rivolgersi ai brand professionali. Vi basterà entrare in uno store M.A.C. Cosmetics per essere conquistate dalle alternative: che sia matte, satinato, shimmer o a lunga tenuta, in polvere, in crema o minerali, troverete sicuramente il blush dei vostri sogni.

FOTO 10

E che dire di NARS? Anche qui, formule e colori sono moltissimi ma il blush più amato di tutti i tempi resta sempre Orgasm: nome irriverente e una tonalità pesca luminosa che si adatta a qualsiasi carnagione. Sarete fortunate se non lo troverete sold out!


Potrebbe interessarti anche