Beauty

Dimmi specchio chi è il più bello…? Vanity and Make-Up, all for men

staff
14 maggio 2012

… Ma quando lo specchio mi svela come sono,
 colpito e disfatto da consunta vecchiaia,
 leggo al rovescio questo amore di me stesso:
 sarebbe cosa infame amare quell’io che vedo…
William Shakespeare

 

VANITA’ Comunemente la vanità é definita come l’eccessivo desiderio di attuare una propria perfetta immagine (perfetta dal punto di vista del soggetto che la ricerca) da esporre al pubblico, o prossimo, o mondo. Il Dizionario spiega la voce Vanità con: “Immodestia, civetteria; narcisismo, egocentrismo”, da cui discendono le “Azioni: farsi bello, pavoneggiarsi, fare il pavone, fare il gallo; fare la ruota, darsi importanza, mettersi in evidenza, mettersi in Mostra. « Wilkipedia »
L’adolescente, il giovane, l’uomo, il quarantenne maturo o il signore di mezza età,  si trascurano sempre di meno e non si preoccupano solo della caduta dei capelli o dei  chili di troppo, ma anche delle imperfezioni  del viso. Il «trucco » in passato era semplicemente la cura della barba, il disegno delle basette, il taglio dei capelli e il colore e la forma delle sopracciglia. L’immagine dell’uomo oggi sta andando oltre, nascono nuovi gesti, nuove abitudini, nuovi TRUCCHI per curare il viso, evidenziarne la bellezza o modificarne la forma.

 

PICCOLI TRUCCHI FAI DA TE    Il mercato propone oggi una vasta gamma di prodotti seri, pensati per gli uomini che amano prendersi cura di se stessi.

 

EFFETTO OPACO Per quelli che non vogliono fare uso dei fondotinta mat o delle ciprie il prodotto alternativo da usare é l’ANTISHINE; completamente incolore, non grasso con un’asciugatura istantanea. Si stende come una normale crema idratante. La pelle diventerà opaca e naturale.

 

EFFETTO ABBRONZATURA Per ottenere un incarnato radioso, si useranno gel autoabbronzanti, terres de soleil, gel colorati, sempre due toni più scuri del tono naturale.

 

PELLE IMPECCABILE: Occhiaie, acne, macchie, couperose, rossori, cicatrici: anche il viso dell’uomo, che si tratti di occasioni private o pubbliche speciali, avrà bisogno di alcune cure particolari. Quando serve nascondere o dissimulare i difetti sopraelencati, si useranno prodotti tipo correttori (tono chiaro, medio, scuro) più o meno coprenti, fondotinta, gel colorati, ciprie.

 

SOPRACCIGLIA ORDINATE Sopracciglia pettinate con il mascara- gel trasparente. Per coprire eventuali buchi causa cicatrici o depilazione sbagliata, si useranno matite riempitive. Per sopracciglia bianche si userà uno stick «cover your grey».

 

TRUCCO OCCHI Per annerire gli occhi, accentuare ed esaltare lo sguardo, i complementi cosmetici più adatti sono sicuramente l’eyeliner – nero, marrone o nero – da applicare sul bordo della palpebra lungo l’attaccatura delle ciglia, il Kajal – nero, marrone o grigio – da applicare sulla rima infracigliare inferiore e il mascara – nero, marrone o grigio -per evidenziare le ciglia.

 

LABBRA MORBIDE  Idratate e nutrite con stick per labbra incolore o leggermente colorato. Può anche essere usato come base per l’applicazione di altri rossetti.

 

MANI CURATE  Assolutamente sì alle creme idratanti e agli smalti curativi opachi.

 

Prodotti che consiglio: MAC, MAKE UP 4V00, JP GAULTIER, GOLDMEN, MAKE UP FOR EVER, SHU-UEMURA, linee di prodotti esclusivamente studiate per l’uomo, per le sue caratteristiche e le sue esigenze.

 

Foto Matthias – www.photomatthias.com
Chiara Fantig Make up artist – www.boisderosemantica.com
George Brosner – modello foto centrale


Potrebbe interessarti anche