News

Dior balla a Madrid

Martina D'Amelio
29 novembre 2017

La facciata della nuova boutique Dior a Madrid – ®Asier Rua

Dior riapre le porte della sua boutique di Madrid nel quartiere di Salamanca. E per l’occasione festeggia con un ballo in maschera, a base di tarocchi e arti divinatorie – nel puro stile della Maison.

Situata in Calle de José Ortega y Gasset, nel cuore luxury della città, la boutique aperta nel 2002 oggi raddoppia la sua superficie espositiva. Il negozio si estende su due livelli e presenta le collezioni di prêt-à-porter e accessori femminili: al piano terra, pelletteria, profumi e scarpe, mentre al secondo le collezioni di abbigliamento insieme a una sezione dedicata all’universo home&living firmato Dior Maison e a una terrazza panoramica con giardino. All’interno, un’atmosfera da XVIII secolo che rievoca quella della prima boutique Dior al numero 30 di Avenue Montaigne, che convive con arredi moderni ispirati all’iconico motivo Cannage nelle diverse nuances di grigi, oltre a particolari installazioni realizzate dall’artista contemporaneo Yoram Mevorach Oyoram.

Gli interni della nuova boutique Dior a Madrid – ®Asier Rua

Un opening in grande stile che è stato celebrato alla maniera madrilena, con un ballo esclusivo a Palacio de los duques de Santona a base di illustri ospiti (tra cui il regista Pedro Almodovar e la sua musa Rossy De Palma) vestiti nelle creazioni Couture della casa di moda.

Christian Dior è inoltre presente in Spagna con due boutique a Barcellona e a Marbella, oltre che con un corner negli spazi del rinomato department store El Corte Inglés.

 

 

 

 


Potrebbe interessarti anche