Advertisement
I nostri blog

Dire la verità non è sempre così facile

staff
17 settembre 2011


Gli esseri umani mentono su tutto, dalle piccole alle grandi cose.
E spesso lo fanno senza rendersene nemmeno conto.
“Oggi ho corso per un’ora” significa: “oggi ho provato ad andare a correre, ma dopo dieci minuti mi sono fermata perchè i miei polmoni mi stavano insultando e sono tornata a casa fermandomi a contemplare le vetrine”;
“In un mese ho perso 5kg” significa: “non ho mangiato per un mese e sono salita sulla bilancia tenendo un piede a terra”;
“Ieri sera sono andato a casa con la più bella del locale” significa: ” ero completamente ubriaco e una disgraziata mi ha accompagnato fino a casa per non farmi dormire sul marciapiede”;
“Ho conosciuto Tizio, il più figo della città e mi ha chiesto di uscire” significa: ” sono diventata la stalker di Tizio e lui per evitare un esaurimento nervoso mi ha detto che FORSE uscirà con me”.
Ecco qui: bugie banali, inutili e stupide.
Ma quando invece non si puo’ dire una cosa e la si deve per forza tenere segreta?
Questa situazione è la più difficile.
L’animo umano ama raccontare segreti e segretucci, soprattutto i segreti e segretucci altrui.
E così da un orecchio la notizia passa ad un altro, e da quello ad un altro ancora e così via.. in una telefono senza fili che finisce solo quando la notizia torna da dove è venuta, completamente trasformata ed esagerata.
Mi piace osservare queste simpatiche dinamiche e mi divertono sempre molto.
L’essere umano è stato dotato di parola, ma sono davvero in pochi quelli che sanno usare questa dote in maniera intelligente.

Sheena