Men

DIS, tutto un altro store

Alberto Corrado
21 settembre 2015

Debutta sul web il nuovo marchio di scarpe maschili, un inno all’unicità dello stile che mette il cliente al centro della scena.

DIS-DesignItalianShoes-THECLUB-byYuriCatania-22

Nel grande gioco della moda, il vero oggetto del desiderio di ogni uomo elegante, si sa, sono le scarpe. Se poi le possiamo personalizzare come vogliamo, scegliendo di cambiare il colore, il pellame, la forma, secondo le occasioni o i momenti della giornata, il divertimento è assicurato. È proprio questa la filosofia che c’è dietro l’invenzione delle “DIS: Design Italian Shoes”, le calzature fatte su misura nate dall’idea da un team marchigiano con una “governance” aziendale giovane: Andrea Carpineti, Amministratore Delegato, Francesco Carpineti, Direttore Commerciale e di Prodotto, e Michele Luconi, Direttore Digital & Technology.

Già, perché le “DIS”, coperte da brevetto industriale internazionale, sono il frutto dell’incontro fra la secolare tradizione calzaturiera marchigiana e la nuova tecnologia applicata nel settore Moda.

DIS-DesignItalianShoes-THECLUB-byYuriCatania-41

Quanto al canale di vendita, le DIS per il momento si vendono solo su internet o su appuntamento nello show room in via Roma 6 a Montecosaro, provincia di Macerata.

Ma il team di DIS è molto focalizzato sulla vendita online: “Penso che le mie calzature rappresentino un’eleganza soft, in un contesto onirico che ne esalta l’unicità, sia per concezione sia per realizzazione”, dichiara Francesco Carpineti. “Pertanto prediligo il web come canale di vendita perché si adatta molto bene allo spirito innovativo di DIS: l’esperienza creativa per un uomo che decide di acquistarle comincia già dal momento in cui si collega al sito, esamina le paintbox, ossia le palette cromatiche, e inventa la scarpa che piace a lui, scegliendo tra le diverse collezioni e differenti pellami. Percorso che in un negozio tradizionale non puoi fare in maniera così personalizzata”.

DIS-DesignItalianShoes-THECLUB-byYuriCatania-14

Per questa stagione la collezione punta sulle forme che si accorciano e sfilano, creando inediti equilibri. Ricorre il dettaglio della mascherina chiusa da doppia fibbia: segno che identifica le classiche double monkstrap in nuance preziose e surreali, le slipper ricamate o intrecciate.

I tagli scoprono il piede e ne ridisegnano la silhouette. Suole e gusci cuciti a mano conferiscono una nuova presenza alle stringate, mentre le bicolori occhieggiano a un’eleganza d’antan, attualizzata. La morbidezza è valore ricorrente.

Dai cuoi candidi ai bruciati, dai marroni intensi ai verdi sottobosco e rossi profondi, dalle nuance di blu al nero notturno, le note cromatiche sono dense e mascoline. I materiali avvolgenti e preziosi: vitello spazzolato, coccodrillo stampato, vitelli invecchiati con finiture lucide.

DIS-DesignItalianShoes-THECLUB-byYuriCatania-8

Un dialogo tra linguaggi regala tangibilità spaziale all’essenza stessa del mondo DIS: tattile, artigianale, contemporaneo senza tempo.


Potrebbe interessarti anche