Advertisement
Arredamento

Divani, poltrone e pouf: il modo più social di arredare casa!

Luca Medici
4 ottobre 2016

copertina

Morbidi, colorati, di design, contenitivi, classici oppure moderni, i complementi di arredo per la zona giorno diventano elementi di assoluta importanza per riposare, conversare, guardare un film oppure leggere un buon libro. Ed ecco a voi allora le ultime tendenze per arredare con stile il vostro salotto!

L’importante è mantenere un equilibrio compositivo fra i vari elementi. Oggi il divano piace con la chaise longue, come il modello Kora by Calligaris, con grandi cuscini che fanno da schienale, un pratico piano di appoggio laterale con basamento a terra e rivestito con tessuto sfoderabile. Se invece vi piace il divano sollevato da terra, Nando by Max Divani farà al caso vostro. Piedini stilizzati in metallo, linea slanciata e seduta morbida, ma sostenuta, fanno di questo divano un elemento facilmente abbinabile ad altri complementi per la sua forma moderna e le sue linee semplici. Ancora più semplice il Groundpiece by Flexform, caratterizzato da elementi componibili e super personalizzabili. Questo divano infatti presenta sedute profonde e comode, schienali costituiti da cuscini di diverse dimensioni e un funzionale bracciolo libreria.

  • Arch by Bonaldo

  • Area by B&B

  • Bulè by My Home Collection

  • Ermes by MisuraEmme

  • Groundpiece by Flexform

  • Kora by Calligaris

  • Nando by Max Divani

  • New York Bergère by Saba

  • Strandmon by Ikea

A questi divani però dobbiamo abbinare anche delle belle e comode poltrone, una seduta “tutta nostra” da scegliere con cura. A me piace l’idea di poter abbinare modelli con linee che ricordano gli anni d’oro del design italiano, dunque perché non puntare su linee che ci riportano agli anni ’50, ’60 e ’70? New York Bergère by Saba interpreta alla perfezione in chiave contemporanea la leggerezza della classica poltrona da lettura. Schienale alto, struttura sottile, base in metallo dai profili sottili e seduta/poggiatesta imbottiti. Volete una soluzione più elegante, magari rivestita in velluto rasato blu? Ermes by MisuraEmme è la sintesi del relax. Elegante scocca di forma fluida, imbottiture differenti fra seduta e schienale e completa di poggiapiedi è l’ideale per la lettura e per il riposo. Possiamo anche scegliere un modello cheap, ma con gusto. Strandmon by Ikea è classico, romantico e realizzato con dettagli semplici, come la fila di bottoni sullo schienale che ricorda molto la poltrona della nonna.

Un salotto non si può definire tale senza un pouf! Molto elegante e dal duplice utilizzo il modello Area by B&B, eclettico tavolino in acciaio e mdf laccato con pouf in tessuto o pelle incorporato. Una seduta in più e un tavolino comodo per appoggiare riviste, vasi oppure bibite. Se invece siete attratti da forme non comuni Bulè by My Home Collection a panchetta sarà un pezzo a sé, ideale anche per essere utilizzato in un ingresso oppure alla base del letto. Due posti comodi in più e un design morbido senza tempo. Linea semplice per Arch by Bonaldo, che si potrà utilizzare in qualsiasi combinazione desideriate grazie alla sua linea squadrata, rivestito con tessuti dai colori moda e disponibile in quattro misure, per assecondare sempre le vostre esigenze di spazio. Insomma, le scelte sono molte, ma tutte facili e divertenti. Potete creare un ambiente dinamico, ma sofisticato oppure una composizione classica e molto confortevole, magari mixando elementi con colori in contrasto… la scelta è molto personale, l’importante è creare con fantasia, sempre con un occhio di riguardo al relax!

 

www.my-home.biz

 


Potrebbe interessarti anche