Food

Dolcetto o scherzetto? Biscotto!!!

Silvia Farioli
11 ottobre 2013

CucinaAmericana131011(a)

Dolcetto o scherzetto? Ovviamente dolcetto!!! Ormai ci siamo: mancano poco più di due settimane ad Halloween: quale occasione migliore per preparare gustosi biscotti a tema? Ecco che con l’aiuto di un piccolo cookies cutter set mi sono divertita a ricreare spaventose facce della celeberrima zucca di Halloween, “Jack-o-Lantern”. Allora… Ttrick or treat?!

image (b)

Ingredienti:
300g di farina 00
60g di fecola di patate
600g di zucca
2 cucchiaini di bicarbonato
125g di zucchero
125g di burro
2 uova
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
Un pizzico di sale
Zucchero a velo
Cioccolato per decorare

Tempo di preparazione: 20 minuti + 2 ore di riposo + 30 minuti di cottura

CucinaAmericana131011(c)

Procedimento:
tagliare la zucca a metà, eliminare i semi, tagliarla a dadini e cuocerla in forno già caldo a 160° fino a quando si sarà ammorbidita.
Un volta fredda, frullare la zucca fino ad ottenere una purea. Quindi unire il composto agli altri ingredienti precedentemente miscelati in una ciotola e impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciare riposare l’impasto per 2 ore in frigorifero, quindi stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello. Intagliare con i coppa pasta.
Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta da forno e infornare in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti
Una volta freddi, decorare i biscotti a piacere: con l’aiuto di un sac-a-poche definire i contorni con del cioccolato fuso; per una versione più goduriosa glassare tutto il biscotto, o semplicemente spolverare con zucchero a velo o cacao.

image (d)

Silvia Farioli

Silvia Farioli, 27 anni e una passione sfrenata per la pasticceria. Dopo 5 lunghi anni di studi e una laurea in Comunicazione e Organizzazione di eventi, la luce: l’approdo all’Alma – la scuola internazionale di cucina italiana. 7 mesi tra bignè, sfoglie e tartellette, che le hanno conferito il titolo di “Pasticcere professionista”. Curiosa e golosa, è alla continua ricerca di nuovi gusti e sapori con un occhio sempre rivolto alle tendenze della cucina americana.


Potrebbe interessarti anche