Advertisement
Gossip

Donna fa causa a Justin Bieber per danni udito: chiede 7,5 mln di euro

staff
14 luglio 2012

Una donna dell’Oregon ha presentato causa contro Justin Bieber, chiedendo un risarcimento di 9,2 milioni di dollari (7,5 milioni di euro) per aver sofferto problemi permanenti all’udito in seguito a un concerto di due anni fa a Portland, al quale accompagnò una dei suoi cinque figli. La donna, Stacey Wilson Betts, ha depositato la causa mercoledì alla Corte distrettuale, sostenendo di aver riportato i problemi all’udito dopo che il cantante idolo delle giovanissime è passato sopra alla folla ondeggiando su una struttura di alluminio a forma di cuore.

Secondo le accuse, Bieber avrebbe incitato la folla a “una frenesia di grida” agitando le braccia, e il rumore in decibel avrebbe superato i livelli di sicurezza. La struttura, si legge nelle accuse scritte dalla Betts, “ha agito come conduttore di suono, creando un’esplosione sonora che ha danneggiato in modo permanente le mie orecchie”. La causa cita tra gli imputati Bieber, la Island Def Jam Records e la Vulcan Sports and Entertainment, proprietaria dell’arena in cui ebbe luogo il concerto nel luglio 2010.

 

Fonte: LaPresse/AP


Potrebbe interessarti anche