Moto

Ducati Supersport: il ritorno di una leggenda

Alessandro Spada
2 maggio 2017

É possibile creare una moto che sia racing e al tempo stesso comoda da utilizzare tutti i giorni? Secondo Ducati sì e proprio per accontentare questa particolare esigenza ha deciso di dare nuova vita a una vera e propria  leggenda: la Ducati Supersport!

La nuova Supersport si pone come moto di collegamento tra le neked della gamma Monster e le ipersportive della famiglia Panigale.

Ovviamente c’è un certo “family feeling” con altri modelli della Casa: ricorda infatti la Panigale nella parte anteriore e la Monster in quella posteriore; e l’insieme dei due risulta decisamente armonioso e ben studiato, con un design elegante e al contempo sportivo e filante. Non è del resto un caso che sia stata eletta la più bella moto del Salone Internazionale Ciclo e Motociclo (EICMA 2016).

La Ducati Supersport è stata concepita come una vera sportiva stradale in cui viene coniugato tutto il DNA racing della Casa di Borgo Panigale unito a una notevole versatilità e una guida confortevole per l’utilizzo quotidiano. Risulta quindi la sportiva perfetta per divertirsi sia sulle le strade di montagna durante i weekend, sia per i percorsi di ogni giorno, come nel classico tragitto casa-lavoro.

Il cuore di ogni moto è il suo motore e anche questa Ducati ovviamente non fa eccezione. Il propulsore (omologato Euro4) è il noto bicilindrico Testastretta 11° di 939 cm3, rivisto per questo specifico modello, in grado di erogare 113 cv di potenza massima e 96,7 Nm di coppia.

Per quanto riguarda l’elettronica, è presente un sistema di gestione del motore Ride-by-Wire, 3 Riding Mode, luci DRL a LED, strumentazione LCD, ABS Bosch e il controllo di trazione DTC.

La nuova Supersport è disponibile in due versioni: la “base” (a 12.990 euro) e la più raffinata “S”(a partire da 14.690 euro) sulla quale troviamo un reparto sospensioni interamente firmato Ohlins e il cambio elettronico DQS up/down (funzionante sia in scalata, sia al salire di rapporto). La “base” è disponibile solo nella classica colorazione Rosso Ducati mentre sulla versione “S” si può scegliere tra il Rosso Ducati e l’elegante e sportivo Star White Silk.

Come per ogni modello di Borgo Panigale è poi possibile personalizzare a piacimento il proprio mezzo attingendo dal lunghissimo catalogo accessori, rendendolo più sportivo (installando ad esempio i meravigliosi silenziatori di scarico Akrapovic) o più touring, a seconda delle vostre esigenze.

 


Potrebbe interessarti anche