E a noi? Niente festa?!

staff
11 agosto 2013

Le mode sono lo specchio dei tempi. E in un momento storico in cui uomo e donna condividono quasi parimenti le gioie e le fatiche della gravidanza, era inevitabile che iniziasse a diffondersi una “cultura del papà” più ampia: non più solo capofamiglia, ma anche presenza attiva e responsabile nella gestione quotidiana della vita dei figli.

Per questo ormai sono in tante le mamme che, in occasione del Baby Shower Party in proprio onore, riservano un occhio di riguardo ai futuri papà, oppure che, anche senza una festa a tema, decidono di regalare al compagno un segno che simbolizzi anche per lui la fase di cambiamento familiare.

Come? Scegliendo qualche regalino che sia Daddy-Friendly!

In fondo, una lista dei desideri serve proprio a realizzarli, no?

fascia-porta-bebe-medela-denim-jeans

Puntare sull’oggettistica può essere un’idea: una bella borsa porta-pannolini che sia di gradimento del futuro genitore, un libro sulla paternità, il classico porta-bebé, o un gioiellino, come quelli personalizzabili di BeA legami preziosi.

quello_che_un_neopapa_non_osa_confessare_per_scoprire_che_cosa_pensano_davvero_gli_uomini_della_paternita_677

Ma perché non osare di più?

Il legame padre-figlio è una cosa commovente e i papà amano fare cose insieme ai loro cuccioli. E allora osate, regalando loro un corso di acquaticità per neonati nella più vicina piscina o palestra, o un corso di massaggio neonatale da fare insieme al piccolo in uno dei tanti centri che offrono questi servizi.

020

massaggio-bambini-hotel-folgaria211

La festa può diventare così il momento perfetto per offrire a papà qualche occasione per entrare in sintonia in modo esclusivo, come per la mamma avviene naturalmente già durante la gravidanza, con la piccola creatura in arrivo.

E allora, largo alla fantasia!

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com
info@silkgiftmilan.com