Advertisement
News

È ufficiale: Stefano Pilati abbandona Zegna

Clarissa Monti
3 febbraio 2016

Schermata 2016-02-03 alle 15.52.09

Dopo tre anni dalla sua nomina, Stefano Pilati è pronto ad abbandonare il suo ruolo di Head of Design di Ermenegildo Zegna Couture. La collezione autunno inverno 2016 presentata da Stefano Pilati lo scorso 16 gennaio a Milano è stata dunque la sua ultima sfilata per il Gruppo.
Ad annunciare la notizia delle dimissioni è stata una nota ufficiale da parte del gruppo Ermenegildo Zegna. “Ringrazio Stefano per il lavoro svolto. Volevamo rafforzare la nostra presenza nel mondo del fashion e dello stile e diventare una delle sfilate di riferimento nel calendario della moda milanese. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo più velocemente di quanto prefissatoci e siamo ora pronti ad affrontare nuove sfide. A Stefano auguro importanti successi per i suoi futuri progetti”, ha dichiarato Gildo Zegna, amministratore delegato del gruppo Zegna.
Il designer, dal canto suo, ha raccontato: “Ho riflettuto a lungo su questa decisone e dopo un confronto con Gildo Zegna abbiamo concluso che l’obiettivo per cui ero sto chiamato è stato pienamente raggiunto. Spero ora di potermi concentrare su altri progetti che avevo accantonato per dedicarmi completamente alla collezione Ermenegildo Zegna Couture. E’ stato un onore lavorare con questa straordinaria azienda famigliare che fa della qualità, dell’ artigianalità e dell’ eccellenza i pilastri del suo business. Ringrazio il gruppo Zegna e in particolar modo Gildo Zegna che mi ha dato uno straordinario supporto e che rimarrà per me un amico e un mentore”.

 


Potrebbe interessarti anche