Woman

È velvet mania: anche tu non puoi fare a meno del velluto?

Mirco Andrea Zerini
3 novembre 2017

Sarà la sua innata lucentezza. Sarà quell’allure nobile. Nessuno di noi, ad ogni modo, può fare a meno del velluto in questa stagione. Uno dei tessuti più amati di sempre, oltre che uno degli hot trend del momento.

Le collezioni autunno-inverno 2017/2018 si lasciano contagiare dall’imperante velvet mania: le sfilate sono state letteralmente invase da proposte in velluto – liscio o lavorato – che spaziano dall’abbigliamento agli accessori e che esplorano una palette estremamente variegata.

Declinato in tonalità accese come il giallo e l’azzurro o nei toni più tradizionali del bordeaux e del nero, il velluto, da sempre sinonimo di eleganza per la sera, si arricchisce di soluzioni perfette anche per il giorno. Una tendenza imperante sulle passerelle di Fendi, Prada, Gucci che proviene da lontano – considerato che re Riccardo II d’Inghilterra nel 1300 chiese addirittura di essere sepolto nel suo più prezioso abito di velluto, mentre qualche secolo dopo la regina Vittoria amava sfoggiare tutto il giorno ampie gonne in questo affascinante tessuto. Nuovi re e regine, oggi sono gli influencer a decretare per le strade il successo di questo nobile tessuto, scrollando definitivamente l’ultimo rimasuglio di polvere da morbidi wrap dress, mules e It Bag, abbinati a boyfriend jeans e maxi t-shirt.

Velluto dallo stile classico o moderno? Se siete ancora indecisi e fate parte di quella folta schiera di appassionati che del velvet non ne hanno davvero mai abbastanza, al Museo Poldi Pezzoli di Milano in Via Manzoni 12 sono esposte le principali tipologie di velluto quattrocentesco. Per chiarirvi le idee con una pausa culturale tra una seduta di shopping e l’altra – in puro velvet style ovviamente!

Sfogliate la gallery per scoprire le proposte in velluto più hot di stagione.

  • Una nuova (e fashion) rivisitazione della classica pantofolina friulana: la slipper in velluto blu di Le Monde Beryl è lussuosa ma discreta. Da indossare tutti i giorni.

  • L’iconica Dionysus di Gucci si tinge di verde nella nuova lavorazione logata in velluto doppia G della collezione Resort 2018.

  • La pump di Aquazzura in velluto color petrolio con aperture a goccia sul retro e nappine: femminilità all’ennesima potenza.

  • I pantaloni svasati dal taglio corto in morbido velluto bordeaux sono firmati Stella McCartney.

  • L’iconica Cahier di Prada, una borsa a spalla realizzata questa stagione in velluto trompe-l’oeil: già amatissima dalle influencer.

  • Le mules Daphne in velluto burgundy di Giannico, impreziosite da fibbia lips tempestata di cristalli, sarebbero piaciute anche alla regina Vittoria.

  • A metà fra un blazer e una giacca da camera la proposta di F.R.S For Restless Sleepers in velluto azzurro.

  • Il duvet più cool e caldo della stagione? Naturalmente quello in pink velvet proposto da Moncler.

  • La borsa must-have dell’autunno? La Kan I di Fendi, realizzata con pregiata lavorazione a tappeto, dal pattern che reinterpreta l’iconica doppia F in chiave multicolor.

  • È il giallo banana a dominare sull’abito casual chic con scollo a V e lievi plissettature di Altuzarra.

  • Stuart Weitzman sceglie il velluto burgundy per l’elegante sandalo con listino e maxi fiocco ton sur ton.

  • L’intramontabile chiodo in pelle è rivisitato in velluto blu nella collezione di Route Des Garden.

  • Anthony Vaccarello disegna per Saint Laurent un minidress in velluto nero con zip e ruches con cristalli: super sexy.

  • Zanellato veste la sua Nina di un prezioso velluto goffrato color mosto e la arricchisce di maxi tracolla effetto tartaruga.

  • I boots Louella firmati Jimmy Choo in velluto stretch color champagne calzano esattamente come un guanto.


Potrebbe interessarti anche