Yacht & Sail

Eccellenza, performance e stile in poco più di tre metri

staff
8 maggio 2012

Che tipo di barca ha il proprietario di una Ferrari? Forse uno yacht, o un grande e veloce motoscafo. Entrambi esprimono lusso e offrono emozioni, ma non abbastanza per godersi il mare in tutte le sue meraviglie. Per arrivare a riva quando la barca è ancorata, o scoprire una piccola baia deserta dove si può godere la natura, hai bisogno di un tender.
Quest’anno, ancora una volta, questi tre grandi nomi si sono uniti per produrre l’offerta più emozionante al mondo, il “Sacs Abarth 695 Tributo Ferrari”, unico per il suo stile e le sue prestazioni, prodotto in una serie limitata di soli 199 modelli, in una scelta di colori tra cui Corsa Red, Modena Yellow, Abu Dabhi Blue e Titanio Grey, proprio come la vettura Abarth. È così piccolo che può essere definito un kart del mare, in grado di fare i 40 nodi come un jet ski.
Il “Sacs Abarth 695 Tributo Ferrari” è alimentato da un motore a idrogetto che garantisce la massima sicurezza possibile, dal momento che l’elica è in un tunnel protetto all’interno dello scafo. I tubi sono removibili, facili da sostituire quando sono usurati o danneggiati, proprio come per le vetture. Lo stile Abarth è stato riprodotto magnificamente da Sacs, ancora una volta, in quanto sono i dettagli a fare la differenza.
Ecco quindi l’omaggio alla Ferrari nautica che può essere creato solo da Abarth e Sacs, e che solo pochi fortunati potranno possedere.

Emanuele Gallo Perozzi


Per info: www.sacsmarine.it