News

EGO: gioielli nati dai frantumi di antiche civiltà

Alberto Corrado
16 novembre 2015

SUEBAV24_

Parlare di gioielli per uomo significa un po’ tornare agli esordi dell’arte del gioiello: essi, infatti, nascono per distinguere l’autorità, la virtù militare, il coraggio, il potere. È dall’uomo che la donna conosce i gioielli e impara il piacere di adornarsi con ornamenti preziosi. Fino al diciottesimo secolo, non c’era una netta separazione tra gioielli da uomo e gioielli da donna, ma gli ornamenti erano indossati indistintamente al femminile e al maschile, alimentando la vanità di entrambi i sessi con lo sfoggio di creazioni preziose.

Mai come oggi i gioielli da uomo vivono un momento di gloria assoluta: acquistati per celebrare un traguardo professionale, o semplicemente per affermare la propria personalità grazie ad un design particolare e materiali ricercati.

Tra i gioielli per uomo ho scelto la nuova collezione “EGO” di Rebecca per la sua ruvida energia. I modelli in argento sembrano forgiati da una fiamma ossidrica fino ad assumere un effetto invecchiato. Alla base di tutto il chiodo, elemento ritorto, piegato in ogni possibile combinazione, fino ad assumere le forme di gioielli essenziali come nati da antiche civiltà.

Una nuova mitologia per un uomo capace di cambiare il proprio destino.


Potrebbe interessarti anche