Design

Eleganza senza tempo: Taccia di Flos

Davide Chiesa
3 giugno 2014

taccia1

All’inizio degli anni sessanta la collaborazione tra Pier Giacomo e Achille Castiglioni ha prodotto moltissimi esempi non solo di “buon design” accessibile da parte di molti, ma anche di pezzi evergreeen che sono diventati dei punti fermi della storia del design.
La lampada Taccia disegnata per Flos nel 1962 non fa eccezione a questa casistica.
Fin dalla prima uscita questo progetto ha coinvolto più di un addetto ai lavori con le sue caratteristiche di estrema leggerezza, eleganza e trasparenza.

taccia2

L’impronta dei fratelli Castiglioni si nota immediatamente nel carattere senza tempo di questa lampada, pensata per la zona living e ideata con un sistema di luce diffusa attraverso il vetro soffiato a bocca, con una direzione ampia e non diretta, mentre la base a forma di colonna scanalata in alluminio estruso conferisce stabilità e classicità alla struttura.
Design di successo ora come allora, la lampada Taccia s’inserisce perfettamente anche negli interni più contemporanei come pezzo archetipico che crea un trait d’union tra presente e passato.

Davide Chiesa
www.davidechiesa.com


Potrebbe interessarti anche