Yacht & Sail

Elite Days 2016: il cantiere navale Sanlorenzo rivela il lato green del lusso

Cesare Lavia
11 maggio 2016

!cid_38D02D92-4A76-45DB-8DF9-AE6C10B7520B@station

Per il terzo anno consecutivo il cantiere navale Sanlorenzo, costruttore specializzato nella progettazione di motor yacht su misura, torna a Rapallo con Elite Days 2016, un esclusivo weekend dedicato ad armatori provenienti da tutto il mondo.
L’appuntamento quest’anno era per l’8 e il 9 maggio, ed ha visto protagonista l’intera flotta Sanlorenzo: quattordici imbarcazioni ormeggiate sulla banchina principale del porto di Rapallo, disponibili per visite e prove dal vivo; tra queste spiccavano il modello SL86, presentato al Cannes Yachting Festival, e il 460Explorer, che ha invece debuttato al Monaco Yacht Show e che rimarrà esposto a Rapallo, con a bordo il sommergibile U-Boat Worx, uno dei più avanzati sommergibili privati, e l’idrovolante anfibio con ali ripiegabili SeaMax.

 

Gli yacht Sanlorenzo sono noti e apprezzati in tutto il modo sin dal lontano 1958, e oggi si distinguono dalla concorrenza perché offrono un altissimo livello di personalizzazione, grande attenzione al dettaglio artigianale e impiego di materiali pregiati, esclusivi e raffinati.

In occasione di questa edizione, in anteprima mondiale, è stato presentato lo yacht SL106 Hybrid, la prima barca della sua categoria con propulsione ibrida.

L’azienda intende dunque confermare la propria attenzione agli ultimi ritrovati in termini di sicurezza, comfort di bordo e prestazione, senza tralasciare l’innovazione nelle soluzioni, negli impianti e nei metodi costruttivi , tutte caratteristiche che l’hanno resa celebre negli anni.

foto3

Con questo nuovo prodotto, rivela il lato green del lusso. Il nuovo sistema di propulsione ibrida è, infatti, in grado di ridurre il consumo di carburante, il rumore e le vibrazioni, a tutto beneficio del comfort di bordo, sia in navigazione sia in rada.

La rivoluzione eco è stata valorizzata anche dalla presenza della gamma completa di modelli ibridi e full electric del partner BMW, grazie al quale gli ospiti hanno potuto anche provare su strada le auto della classe i Performance, dalle nuove Serie7 Hybrid Limousine alle serie i3, i5 e i8, e le biciclette elettriche con sistema di pedalata assistita sviluppata da Bosch e gli scooter elettrici Motorrad C Evolution.

 

 


Potrebbe interessarti anche