Voli

Ethiad Airways aumenta le partnership

Francesco Alberico
15 ottobre 2015

Etihad-Airways-660x200.1

Etihad Airways ha quote di partecipazione nelle società Airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Alitalia, Jet Airways, Virgin Australia e nella Darwin Airline, e tutte formano l’Etihad Airways Partners. Questo perché la strategia scelta dalla compagnia è quella di offrire un ventaglio sempre più vasto di destinazioni in tutto il mondo. James Hogan, Presidente e Chief Executive Officer di Etihad Airways e Vice Chairman di Alitalia ha affermato che “L’aviazione è globale, non locale” e questo lo si può capire con le oltre 600 destinazioni che Etihad oggi serve. Le partecipazioni di minoranza in altre compagnie aeree permettono inoltre a Etihad Airways e ai suoi partner di collegare i loro network e gli orari, allineare gli standard di prodotto e di servizio a bordo e di integrare e ampliare i programmi di fidelizzazione attraverso le compagnie aeree partner. Hogan ha affermato che Etihad Airways ha differenziato la propria offerta attraverso la crescita innovativa, introducendo non solo aeromobili di nuova generazione, ma anche prodotti e servizi a bordo, tra cui The Residence, uno spazio esclusivo di tre stanze a bordo degli Airbus A380 della compagnia aerea, First Class Apartment e Suite, Business Class Studio, chef di bordo, food and beverage managers e flying nanny per assistere le famiglie.


Potrebbe interessarti anche