Advertisement
Interviste

Federico Boselli, il jersey d’autore

staff
6 marzo 2012

Un’esperienza  nella ex azienda di famiglia Marioboselli Jersey durata venti anni. Nel settembre del 2011 Federico Boselli intraprende una nuova strada di successo e fonda la Luxury Jersey, della quale è il maggiore azionista. Luxury Jersey  è un’impresa che studia e propone a stilisti ed alle maison del prêt-à-porter una produzione di  tessuti in maglia di fascia alta puntando sul rilancio dell’eccellenza e del made in Italy.  Una tradizione tessile di famiglia alle spalle, quella di Federico Boselli, che risale al lontano 1586, quando  Garbagnate Monastero era uno dei centri nevralgici della sericoltura. Un processo che si è protratto fino al 1947 quando con il delinearsi  della crisi della seta il nonno, Carlo Boselli,  puntò  alla torcitura di fili cellulosici e, successivamente, alla produzione e trasformazione di fili sintetici.

Oggi come allora le linee guida restano le medesime: la produzione interamente italiana seguita costantemente lungo tutta una  filiera di eccellenza, la  garanzia di qualità più esasperata, la creatività innovativa, la tecnologia più all’avanguardia ed un attento, puntuale ed efficiente servizio alla clientela.  Un team interno ed affiatato sviluppa delle collezioni  e, insieme a qualificate società italiane partner, tecnologicamente avanzate scelte in base alla singola specializzazione nella lavorazione  delle diverse fibre, generano tessuti unici, di alta gamma. Il prodotto viene seguito in tutti i suoi passaggi a  partire dalla materia prima sino all’esecuzione delle speciali lavorazioni di tessitura. La competenza produttiva e la specializzazione nella scelta della fibra più idonea contribuiscono a creare un tessuto unico ed inimitabile. Le molteplici fasi di lavorazione richiedono sapienza ed estrema professionalità: la nobilitazione è una parola magica e misteriosa, un insieme di operazioni di finissaggio che impreziosiscono ed esaltano le qualità e le caratteristiche del tessuto. Un passaggio questo che  oggi è fondamentale per conferire alla stoffa, alla maglia, al jersey  uno sviluppo non solo dal punto di vista estetico, modificandone i colori, la brillantezza e la capacità di riflettere la luce, ma anche da quello della cosiddetta “mano”, ovvero l’esaltazione della sensazione tattile che viene percepita a contatto con il tessuto stesso. La nobilitazione dei tessuti può avere anche lo scopo di conferire loro determinate caratteristiche tecniche e funzionali, soprattutto nel caso dei tessuti di alta gamma destinati a capi di abbigliamento dalle caratteristiche esclusive. Il finissaggio può essere meccanico o chimico a seconda dell’effetto che si desidera ottenere, quindi si passa alla  tintura. Il controllo qualità e la logistica dell’azienda sono concentrate in un’unica sede alle porte di Milano per offrire una struttura  dinamica ed un servizio alla clientela accurato,  preciso e personalizzato.  Come sottolinea Federico Boselli: “Le unità di produzione dei tessuti sono tutte ubicate nei tre principali distretti tessili italiani  per garantire  un prodotto finale di assoluta eccellenza.”, e mai come in un periodo di crisi tutto ciò non può che rappresentare un motivo d’orgoglio per il nostro Paese.

 

Emanuela Beretta e  Lucrezia Brunello

  • I tessuti prodotti dalla Luxury Jersey

  • I tessuti prodotti dalla Luxury Jersey