Auto

Ferrari GTC4 Lusso

Cesare Lavia
16 febbraio 2016

FOTO COPERTINA

Mancano pochi giorni alla presentazione del Salone di Ginevra 2016 e tra le tante novità che saranno presentate ce n’è una che sta già facendo parlare molto: si tratta della nuova Ferrari GTC4 Lusso. Una vettura che non passerà di certo inosservata e che appare decisamente evocativa, a cominciare dal suo nome. La sigla “GTC” richiama infatti i modelli storici di successo della Casa di Maranello, uno fra tutti la 330 GTC degli anni ’60, alla quale sono stati aggiunti un “4”, che indica sia il numero dei posti sia le ruote motrici, ed un “Lusso”, chiaro omaggio alla 250 GT Berlinetta Lusso, proprio a sottolineare la confermata tradizione di eleganza ed esclusività delle auto Ferrari.

FOTO 1

La vettura è stata sviluppata e realizzata per sostituire la FF, la velocissima granturismo nata nel 2011, quattro posti, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi, forte dei suoi 660 cv e di una velocità massima di 335 km/h. Le prestazioni della nuova creatura di Maranello non saranno da meno, come da tradizione della casa, ed infatti promettono di essere da capogiro: 0-100 km/h in soli 3,4 secondi, che si uniscono a spettacolari sensazioni di guida grazie all’uso del noto V12 aspirato da 6.2 litri, potenziato fino a 690 CV . Potenza e coppia vengono scaricati sulla trazione integrale con 4 ruote sterzanti, 4RM-S, che facilita la guida per merito del differenziale a controllo elettronico “E-Diff” e delle sofisticate sospensioni a smorzamento controllato “SCM-E“.

FOTO 2

Le differenze rispetto alla FF sono anche di natura stilistica. La nuova GTC4 Lusso esibisce infatti un design esterno affilato e aggressivo, con profonde nervature sul cofano motore e vistose branchie dietro ai passaruota anteriori. Bellissimo è il posteriore, con fari dalla nuova forma, sormontati nella parte superiore da uno spoiler integrato nella coda.

FOTO3

Anche l’interno è stato completamente rivisto, e si presenta con una bella strumentazione “dual cockpit“, che riporta le informazioni sulla guida, su strada e in pista, anche al passeggero anteriore. Nuovo è anche il sistema di navigazione e entertainment, con schermo da 10,25” ad alta definizione e tecnologia touch, che integra anche le funzioni Apple CarPlay. La vettura adotta rivestimenti in morbida pelle pregiata su pannelli porta, tunnel centrale e sedili, mentre sulla plancia spiccano numerosi dettagli in alluminio.

FOTO4

Questa nuova creatura si conferma un’auto da sogno, ad alto tasso adrenalinico, ma facile da guidare e comoda anche per quattro.
Non rimane che provarla, in buona compagnia.


Potrebbe interessarti anche