Letteratura

“Finestre di scrittori”: quadri cittadini esposti alla Casa dei Libri di Andrea Kerbaker

Maria Stella Gariboldi
2 dicembre 2012

Dalla passione di Andrea Kerbaker è nato nel cuore di Milano uno spazio che non può lasciare i bibliofili indifferenti.
La Casa dei Libri è più di uno spazio espositivo, più di uno studio per il suo proprietario, più di un bizzarro appartamento che riflette l’amore – per non dire la vera e propria mania compulsiva – di Kerbaker per la carta stampata. La Casa dei Libri è un angolo sicuro e ospitale per tutti coloro che amano l’oggetto libro, senza un fine che non sia la soddisfazione di una passione innata e irrazionale. Raccolti nell’appartamento milanese in Largo De Benedetti 4 ci sono i ventimila volumi che Kerbaker ha collezionato con scrupolo nel corso di tutta una vita.

Valore aggiunto a questa tana accogliente, dal 27 novembre fino al 6 dicembre la Casa dei Libri ospita un’esposizione eccezionale. Che, inutile dirlo, ha a che fare con libri e scrittori.
L’artista è Matteo Pericoli, figlio di Tullio, nato a Milano ma conosciuto e amato a New York. Quella alla Casa dei Libri è la sua prima esposizione milanese: “Finestre di scrittori”
C’è Torino per come la vedevano Italo Calvino oppure Cesare Pavese, Istanbul dominata dalla finestra di Orhan Pamuk, la Delhi di Rana Dasgupta. Gli infissi ritagliano quadri unici, panoramiche inedite e proprie degli scrittori che nelle loro stanze, dietro quei vetri, hanno osservato la città scorrere e vivere solo per loro.

La mostra di Pericoli si inserisce perfettamente nell’ambiente familiare della Casa dei Libri, dove l’amore per la letteratura si incarna in oggetti materiali, e in tutto ciò che circonda l’opera d’arte. Dettagli, come la firma con dedica dell’autore, o una prima edizione in brossura, che non dovrebbero in teoria influenzare la lettura o l’apprezzamento di una storia, ma di cui tutti i lettori accaniti, appassionati e maniaci conoscono bene il valore. Dettagli che Andrea Kerbaker sa cogliere e valorizzare, come ha saputo fare Matteo Pericoli nei suoi ritratti della città vista dagli scrittori.

“Finestre di scrittori”
Casa dei Libri di Andrea Kerbaker, Largo De Benedetti 4, Milano
Dal 27 novembre al 6 dicembre 2012

Maria Stella Gariboldi


Potrebbe interessarti anche