Food

Fior di dessert: ecco i fiori eduli che dovete provare nei vostri dolci

Clarissa Monti
27 settembre 2017

Il fiore nel piatto, o meglio, nel dessert! L’utilizzo dei fiori nelle preparazioni in cucina risale a tempi antichissimi, ma oggi più che mai gli chef di ogni parte del mondo fanno a gara per stupire i loro ospiti con ricette in cui i fiori eduli non siano solo una semplice decorazione, ma anche ingredienti – più o meno inediti – capaci di dare un tocco in più ad ogni ricetta, anche e soprattutto a quelle dolci.

Sì, perché i fiori solleticano tutti i sensi: sono belli da vedere e buoni da mangiare, oltre che sani. Spesso infatti fanno anche bene all’organismo e sono un’ottima fonte di nutrimento.

Ma come si utilizzano? Prima di iniziare è importante adoperare qualche piccolo accorgimento: innanzitutto va accertato di non soffrire di intolleranze o allergie ai fiori che scegliamo; in secondo luogo è importante tener presente che la parte edibile è limitata ai petali (dunque gambi e pistilli vanno eliminati o tenuti solo come decorazione); infine va ricordato di acquistare solo fiori certificati come commestibili (si trovano al supermercato, ma non dal fiorista, né nelle aiuole di parchi e giardini). Se avete il pollice verde, un’idea in più è senza dubbio quella di coltivarli a casa: saprete per certo che sono biologici!

Detto questo, all’opera! Le ricette che prevedano la presenza di fiori sono tantissime e spaziano dai primi ai dessert: proprio per i loro colori splendidi e per i particolari sapori che donano ad ogni piatto noi li troviamo particolarmente indicati per la preparazione di dolci.

Torte, biscotti, muffin, gelati, budini e chi più ne ha più ne metta: nella gallery abbiamo scelto per voi 5 fiori facili da usare per arricchire i vostri dessert!

  • Camomilla. È conosciuta soprattutto per l’utilizzo in infusi e tisane, ma il suo sapore dolce e aromatico la rende perfetta anche per le classiche torte da colazione e biscottini da thè.

  • Lavanda. I suoi fiori violacei dall’intenso profumo vengono utilizzati nei modi più disparati, ma forse non tutti sanno che la lavanda può essere alla base anche di dolci al cucchiaio, cupcake e biscottini.

  • Gelsomino. La sua profumazione delicata e il suo sapore particolarissimo lo hanno reso ingrediente chiave per diversi the aromatici; però può essere utilizzato anche nella preparazione di dolci al cucchiaio, gelati e creme per farcire cake e pasticcini.

  • Citrus. Sono i fiori di arancio, limone e pompelmo: hanno un sapore dolce e un profumo molto intenso, pertanto vanno usati con parsimonia, in modo da non risultare stucchevoli. In quali ricette si possono utilizzare? Sono ottimi nelle torte farcite e nelle cheesecake!

  • Violetta. È una tra le varietà di fiori eduli più conosciute e viene impiegata in diverse preparazioni: i suoi petali possono dare un tocco in più a macaron, gelati, sorbetti, sciroppi e confetture, ma non dimenticate che sono golosissimi anche canditi.


Potrebbe interessarti anche