Kiki's choice

Fit your face: fai le smorfie e rimani giovane

Kiki
9 aprile 2014

0 copertina

I segni dell’invecchiamento precoce spaventano ogni donna, ma perché ricorrere a botox e bisturi quando basta… fare le boccacce?

Le celebs di tutto il mondo lo sanno ormai da anni: il self lifting funziona! Con un pò di costanza risveglia l’epidermide, combatte lo stress e riattiva la microcircolazione: una vera e propria ginnastica facciale che allena i muscoli del viso combattendo quei piccoli cedimenti muscolari che rendono le palpebre cadenti o gli angoli della bocca increspati.

In rete ne trovate tantissimi, ma oggi io vi propongo quattro tranches di esercizi focalizzati su fronte e palpebre, zigomi e guance, bocca e collo.

15 minuti al giorno per cancellare i segni del tempo e regalarvi qualche risata!

Prima di cominciare date un’occhiatina in giro: siete in ufficio? State studiando in biblioteca? Bene, ora aspettate che la collega vada in pausa pranzo, o invitate la vostra migliore amica a farvi compagnia…sarà molto più divertente! Pronte? Si parte!

1

1) Per distendere la fronte e dare elasticità alle palpebre

Corrugate la fronte aggrottando le sopracciglia, come se foste imbronciate, contando fino a 10. Poi rilassate il viso e di seguito spalancate gli occhi. Ripetete per 10 volte.

Per tonificare i muscoli della fronte, posizionate le dita sulle sopracciglia e, spingendo verso il basso, cercate di corrugare la fronte. Rifatelo 10 volte.

Per rinforzare le palpebre, invece, mettete gli indici sulle sopracciglia e mantenendoli ben fermi spostatele verso l’alto, tirando la pelle. Ora cercate di chiudere gli occhi e continuate con le usuali 10 ripetizioni.

Infine, per evitare le zampe di gallina, picchiettate ripetutamente il contorno occhi per sgonfiare e far ripartire la microcircolazione.

Pagine: 1 2 3 4


Potrebbe interessarti anche