Advertisement
Motori

Ford Ecosport: un’auto che non delude

Davide Stefano
27 maggio 2014

EcoSport_32

In occasione degli Internazionali BNL di Roma Ford ha presentato la nuova Ford Ecosport che noi di Luuk Magazine abbiamo avuto il privilegio di provare in anteprima tra una partita di tennis e una cena nella magnifica Città Eterna.

Il primo elemento che salta all’occhio guardando la Ford EcoSport è la presenza della ruota di scorta esterna. Un elemento fortemente caratterizzante in un Suv compatto dall’aspetto cittadino è poi il frontale, che si presenta piuttosto accattivante, essendo concepito soprattutto per l’utilizzo urbano.

EcoSport_38

Nessuna versione adotta la trazione 4X4 né alcuna sorta di differenziale autobloccante per migliorare la trazione nelle situazioni di bassa aderenza. L’altezza da terra è comunque notevole tanto da permettere all’auto, all’occorrenza, di superare guadi.

Il modello è facile da parcheggiare anche con la ruota di scorta sul portellone in spazi ridotti, come qualunque altra utilitaria. All’interno si sta seduti comodi, anche sui sedili posteriori.

EcoSport_28

Durante il nostro viaggio da Milano a Roma abbiamo provato l’EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV, che è la versione più brillante: sorprende favorevolmente per la sua dolcezza e per l’ampio range di utilizzo, che consente di usare davvero poco la leva del cambio a vantaggio del comfort di marcia. Molto elastico sin dai regimi più bassi, l’efficiente 3 cilindri sovralimentato allunga con una certa verve senza però essere mai aggressivo.

Davide Stefano


Potrebbe interessarti anche