Auto

Ford Mustang è la sportiva più venduta al mondo

Cesare Lavia
9 maggio 2016

Ford Mustang in China

Nel suo primo anno di disponibilità a livello globale, Ford Mustang si è affermata come l’auto sportiva più venduta al mondo. A dirlo è l’osservatore indipendente IHS Automotive, ma i numeri parlano da soli: a livello globale, Ford ha venduto nel solo 2015 ben 110.000 Mustang fastback e oltre 30.000 Mustang convertible.  Inoltre, i margini di crescita sono ancora molto ampi, perchè molti mercati iniziano a beneficiare solo da quest’anno della piena disponibilità di vetture.

In Europa la nuova Ford Mustang è stata lanciata la scorsa estate e le spedizioni dalla fabbrica americana di Flat Rock sono iniziate nella seconda metà del 2015.

Ford Mustang in Australia

Gli elementi essenziali del classico design delle prime Ford Mustang si combinano armoniosamente con uno stile più moderno e attuale, che non dimentica l’andamento sinuoso che da sempre la rendono muscolosa ed attraente. Il caratteristico design dei fanali e dei gruppi ottici posteriori rende inconfondibile l’identità della vettura, che si presenta come un’auto sportiva, potente e grintosa. Bella e imponente anche la griglia anteriore, che richiama il profilo di uno squalo, ben raccordato con il cofano scolpito. Il design aerodinamico, molto curato e pulito, contribuisce a ottimizzare sia le prestazioni sia l’efficienza della vettura.

Due sole le motorizzazioni, che possono essere equipaggiate sia con cambio manuale sia con l’automatico. La fastback V8 5.0 con cambio manuale accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi, mentre la fastback EcoBoost 2.3 raggiunge la stessa velocità in 5,8 secondi.

Da questa primavera, saranno disponibili tre nuovi colori, Platinum White, Grabber Blue e Lightning Blue, mentre in estate arriverà l’atteso SYNC 3, il nuovo sistema di comunicazione ed entertainment firmato Ford, che si preannuncia, rispetto al precedente, più veloce, più semplice da usare e dotato di un migliore supporto al riconoscimento vocale. Il sistema operativo è opera della canadese Blackberry e prevede sia comandi vocali, per l’uso durante la guida, sia comandi tattili, per l’utilizzo ad auto ferma. È inoltre prevista la possibilità di autoaggiornamento del sistema via Wi-Fi, così come avviene per qualsiasi telefono smartphone o tablet.

Sotto il profilo della sicurezza ogni sistema Sync 3 mantiene la possibilità di fare partire la chiamata di emergenza in caso di pericolo, senza bisogno di uno specifico abbonamento. Ad attivarla ci pensano i segnali provenienti dagli equipaggiamenti di bordo, come gli airbag e i sistemi di guida assistita.


Potrebbe interessarti anche