Auto

Formula 1: svelata la nuova Ferrari SF16-H

Cesare Lavia
20 febbraio 2016

FOTOCOPERTINA

Ieri, 19 febbraio, Ferrari ha svelato online la propria nuova monoposto, con la quale i piloti Vettel e Raikkonen parteciperanno all’ormai imminente Mondiale 2016 di Formula 1. Sarà un anno importante per la scuderia di Maranello, che dovrà lottare per la vittoria del titolo contro le Frecce d’Argento Mercedes.

FOTO1.

L’accensione del motore è avvenuta qualche giorno fa a Maranello e pare che il suono sia molto più aggressivo e simile al “ruggito” tipico delle vecchie F1.

La nuova Ferrari si fa notare inoltre per l’H nella sigla identificativa, che sta per “Hybrid”, a ricordare la tecnologia ibrida che alimenta la vettura, e per la livrea rossa, sulla quale predomina tanto colore bianco, omaggio alla monoposto degli anni ’70, la storica 312 di Niki Lauda. “Definirla solo un auto da corsa è riduttivo: è una Ferrari, e se diventerà un’auto vincente entrerà nel mito”, ha dichiarato il team principal, Maurizio Arrivabene . Le modifiche sono notevoli: il muso è tutto nuovo, con un cambio importante sulle sospensioni e sulla fiancata; si è puntato al massimo sul raffreddamento del motore, e la stessa fiancata appare ora decisamente più snella. La power unit è molto più compatta, proprio per liberare spazio e creare una linea molto filante sulla coda. Novità importanti che dovrebbero consentire maggiore efficienza e capacità di raffreddamento.

FOTO2

Dopo la presentazione di venerdi 19 febbraio, la nuova Ferrari esordirà in pista domenica, per il “filming-Day”. Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel potranno avere le prime impressioni sulla nuova creatura del Cavallino Rampante, mentre, a partire da lunedì 22 febbraio, si farà sul serio con i primi test pre-campionato a Barcellona. Sembra un nuovo inizio per la Rossa di Maranello ed il Presidente Marchionne ha già fatto sapere di avere grandi aspettative, anche a fronte degli ingenti investimenti sostenuti. I tifosi non aspettavano altro. Non rimane che attendere gli imminenti test su strada, in attesa del primo appuntamento di stagione, fissato per il 20 marzo a Melbourme, con il Gran Premio d’Australia.


Potrebbe interessarti anche