Cinema

Franca Sozzani: un docufilm sulla direttrice di Vogue al Festival di Venezia

Luca Antonio Dondi
28 agosto 2016

01-franca-chaos-and-creation_poster-1

“Franca. Chaos and creation” è il titolo della pellicola che racconta la vita della storica direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani, una storia narrata da chi a lei è più vicino: è infatti il figlio, Francesco Carrozzini, il regista di questo documentario sulla carriera di una donna forte, sofisticata, risoluta, sempre misurata e genuina.

“Era il 2010.” – ha raccontato Carrozzini al Corriere della Sera – “Mio padre, Francesco, stava morendo, limpressione era non averlo conosciuto, sapere troppo poco di lui. Per reazione ho sentito il bisogno di catturare mia madre. Non volevo succedesse anche con lei”. Un film, quindi, che è una lettera d’amore, un pensiero intimo e affettuoso, un messaggio di scuse (“Non che ci fossero chissà quali conflitti, tutti abbiamo qualcosa da perdonare ai nostri genitori, piccoli grandi risentimenti che ci teniamo dentro”) verso una madre che è diventata un’icona.

La testimonianza di una carriera brillante e di una vita che ha saputo essere anche privata e lontano dai riflettori, raccontata dalle parole di amici e colleghi della direttrice di Vogue quali Karl Lagerfeld, Bruce Weber, Baz Luhrmann, Naomi Campbell e molti altri. Il docufilm sulla Sozzani sarà il terzo film italiano in concorso alla prossima Mostra del Cinema di Venezia (gli altri saranno “L’Estate addosso” di Gabriele Muccino e un documentario sui sobborghi di Napoli realizzato dal giornalista Michele Santoro), preannunciando così uno stuolo di celebrities pronte a calcare il red carpet per rendere omaggio alla regina della moda italiana.


Potrebbe interessarti anche