Auto

Future Bus: il pullman di Mercedes che guida da solo

Matteo Giovanni Monti
16 agosto 2016

1

Tempi moderni per il mondo delle quattroruote: la neonata guida autonoma entra in casa Mercedes Benz a bordo del Future Bus.

Come si evince dal nome, si tratta un avanzatissimo mezzo di trasporto dedicato all’ ambito urbano, caraterizzato dalla recente tecnologia della guida semi autonoma: il Future Bus è infatti capace di marciare tra i semafori fino a 70 km/h, permettere ai pedoni di attraversare la strada in completa sicurezza ed effettuare puntualmente tutte le fermate della sua linea aprendo e chiudendo perfettamente le porte. La casa della Stella ha dimostrato agli occhi di tutto il mondo le potenzialità di questo mezzo, racchiuse nel progetto City Pilot, realizzando un apposito percorso di 20 km lungo la città di Amsterdam. Tragitto che il bus ha coperto in totale autonomia – anche se va sottolineato che per ovvi e irrinunciabili motivi di sicurezza, a bordo era presente un autista pronto a intervenire in caso di emergenza o improvvise anomalie.

2

Un vero gioiello di tecnologia, caratterizzato da un avanzatissimo sistema di telecamere e radar: il bus è infatti collegato a un GPS che conosce istantaneamente la posizione del mezzo e tramite un sistema Wi-Fi, si completa tutta la comunicazione con le infrastrutture; quest’ultime, a loro volta, ritrasmettono in tempo reale i dati e le info sulla situazione del traffico e sui semafori.

Oltre l’articolato e complesso sistema tecnologico che compone il Future Bus, colpisce la vista l’ampia superficie vetrata che costituisce il bus, regalando una sensazione di tranquillità e piacere; in Mercedes mai come negli ultimi tempi stanno puntando al comfort visivo offerto dai propri veicoli.

Purtroppo ciò che ancora manca e dovrà essere realizzata, è la bus rapid transit (BRT) line, una serie di specifiche corsie preferenziali dedicate alla autonoma marcia del Future Bus, alternate a quelle classiche, dove sarà compito dell’autista districarsi e proseguire la marcia.


Potrebbe interessarti anche