News

Gant cambia il proprio assetto e crea il nuovo “dream team”

Azzurra Bennet
21 marzo 2016

gant

Gant ha annunciato importanti e molteplici cambiamenti all’interno del proprio team: è infatti previsto l’ingresso di nuove figure chiave nel top-management dell’azienda, incluso il nuovo direttore creativo Matthew Wood.
Queste modifiche sono tutte finalizzate a creare una strategia che porti il marchio a raggiungere il suo obiettivo entro il 2020: diventare world leading lifestyle brand.
Le nomine arrivano dopo l’insediamento di Patrick Nilsson come CEO di GANT: «Con questi 4 nuovi profili chiave – afferma – abbiamo compiuto un enorme passo avanti nella costituzione del nostro “dream team».
Il goal è costruire un team che coniughi know-how tecnico e visione strategica per porre il consumatore al centro di tutto ciò che riguarda il brand. Le funzioni di marketing e il controllo di produzione sono stati uniti in un un’unica figura: il Chief Marketing Officer, il cui ruolo è stato affidato a Brian Grevy, e questo renderà GANT più efficiente e più focalizzata dei propri competitors.


Potrebbe interessarti anche