A modo mio

Gelo di anguria

Raffaella Mattioli
31 luglio 2014

PDSC1395

Non è un gelato, non è un sorbetto, ma è un delizioso dolce siciliano, facile e velocissimo da preparare. Ideale per le sere d’estate quando non si ha voglia di nient’altro se non di qualcosa di fresco… una piccola ricetta da portarvi via durante le vacanze, con il mio augurio che siano le più belle e divertenti possibili.

Ingredienti per 12 porzioni monodose:
4 kg. di anguria da cui ricavare circa 1 litro di succo
120 gr. di zucchero
70 gr. di amido di frumento
Gocce di cioccolato fondente
2 fogli di colla di pesce

Tempo di preparazione: 20 minuti più il raffreddamento

Procedimento:
Tagliate l’anguria in piccoli pezzi e con pazienza eliminate i semini. Mettete tutto nel mixer fino a formare un composto il più liquido possibile, e se volete passatelo al colino – io non l’ho fatto perché mi piace sentire ogni tanto qualche pezzettino di anguria in bocca!
Mischiate in una pentola lo zucchero con l’amido, quindi aggiungete il succo di anguria.
Mettete sul fuoco, mescolate in continuazione e quando inizierà a bollire aspettate ancora qualche minuto fino a quando il composto inizierà ad addensare. A questo punto spegnete e aggiungete i fogli di colla di pesce precedentemente ammorbidita in acqua fredda.
Mescolate bene e fate raffreddare, aggiungete quindi le gocce di cioccolato fondente e versate nei contenitori che avete scelto. Lasciate in frigorifero per almeno 5 ore.
Servite decorando con altre gocce di cioccolate e delle foglioline di menta.

Nota:
La quantità di zucchero è da regolare in base alla dolcezza dell’anguria, la mia era già piacevolmente dolce.

Raffella Mattioli


Potrebbe interessarti anche