Auto

#GenevaMotorShow2016: brilla la nuova Classe C Cabrio

Cesare Lavia
11 marzo 2016

fotocopertina

Al Salone di Ginevra 2016 una stella brilla più di tutte: la nuova Classe C Cabrio, e a farsi notare più di tutte è in particolare la nuova C 43 4MATIC Cabrio.
Il marchio Mercedes-AMG fa debuttare a Ginevra la prima versione aperta della giovane gamma Classe C. Si tratta di un modello Cabrio adatto a tutte le stagioni, dotato di un motore V6 biturbo da 3,0 litri e 367 CV, un cambio automatico 9G-TRONIC dagli innesti rapidi, e una trazione integrale 4MATIC Performance AMG di serie. Il divertimento di guida è comunque integrato da un’efficienza elevata. La casa di Stoccarda promette infatti per questa versione scoperta consumi davvero ottimi: 8,3 litri di carburante per 100 chilometri (ciclo combinato NEDC).

foto1

Mercedes-AMG annuncia per quest’anno una gamma di modelli AMG sempre più nutrita e variegata. C’è grande attenzione al mondo della “Driving Performance” e, con la C 43 4MATIC Cabrio, l’azienda propone una valida alternativa al target più giovane, che intende accedere all’affascinante de performante mondo AMG.
Lo scatto da 0 a 100 km/h richiede 4,8 secondi e la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. All’agilità della guida concorrono sia la trazione integrale 4MATIC Performance AMG di serie, con ripartizione della coppia sbilanciata in favore del retrotreno, sia l’asse anteriore perfezionato, l’elastocinematica rigida e lo sterzo molto preciso.
Un’auto assolutamente da provare, più che da raccontare.


Potrebbe interessarti anche