Beauty

Get the Look: Nicole Kidman @ Sanremo 2016

Giovanna Lovison
15 febbraio 2016

NICOLE KIDMAN - HOME

Ospite d’onore della seconda puntata della kermesse più seguita d’Italia è stata Nicole Kidman, la meravigliosa attrice australiana e premio Oscar che ha incantato il palco di Sanremo con la sua classe e bellezza senza tempo. Nonostante i ritocchini al viso non siano un segreto, l’attrice quarantottenne è apparsa in splendida forma e ha indossato un trucco classico e sofisticato che si sposa a meraviglia con la sua età ed il suo stile. Sia che sulla vostra carta d’identità si parli di –anta, sia che abbiate vent’anni, ecco qualche idea per replicare su di voi il beauty look della divina Kidman con pochissimi prodotti.

L’incarnato, in questo caso, è davvero il pilastro portante dell’intero look. La pelle di Nicole è perfetta, levigata ed uniforme e risulta impossibile guardarla e non pensare subito ad una bambola di porcellana. Per evitare l’effetto “cerone” ma avere un’ottima coprenza è fondamentale puntare su un prodotto con un’alta percentuale di pigmenti ma dalla texture leggera e sottile, proprio come il Re(marc)able Full Cover Foundation Concentrate di Marc Jacobs Beauty: poche gocce e camufferete anche il più odioso dei difetti. Illuminare il contorno occhi è sicuramente uno step importantissimo nella beauty routine della Kidman: soprattutto per chi ha un incarnato color latte come il suo, ombre scure e venuzze sono ancora più evidenti.

Per correggere questi difetti ed apparire radiosa, basta qualche tocco di correttore illuminante ed appositamente studiato per la zona delle occhiaie. Vi innamorerete subito del nuovissimo Make Up For Ever Ultra HD Concealer che promette essere il nemico numero uno dello sguardo stanco e spento. La colorazioni si dividono in Correcting, più pescate e adatte a correggere le occhiaie più pesanti, e Concealing, da utilizzare da sole o come step finale ed adatte anche al resto del viso.

NICOLE - PRODOTTI

La cipria è fondamentale per ricreare il look d’altri tempi di Nicole ma, soprattutto dopo una certa età, è bene sceglierla non troppo opacizzante perché rischierebbe di appiattire i lineamenti e rendere più evidenti rughette e linee d’espressione. Non si corre di certo questo pericolo con le Ambient Lighting Powders di Hourglass, pensate per fissare il trucco senza appesantire e donare al viso una luce naturale che perfeziona l’incarnato e lo rende radioso. Come tocco di colore, Nicole ha scelto un blush pescato che le sta alla perfezione. Il pesca è un colore che dona a tutte, soprattutto se si sceglie una tonalità universale come il Diorblush Glowing Gardens di Dior che contiene un perfetto bilanciamento di rosa ed arancio. L’effetto bonne mine è assicurato.

Per quanto riguarda lo sguardo, Nicole ha scelto pochi prodotti per un effetto leggero ma sofisticato. I suoi occhi azzurri sono messi in risalto da una delicata ombreggiatura grigia sulle palpebre e tanto mascara. Per riprodurre il tutto, basta munirsi di un ombretto grigio come base e una o due tonalità leggermente più scure da sfumare lungo l’attaccatura delle ciglia superiori e l’angolo esterno. Nella palette M.A.C. Cosmetics Eye Shadow X 9 in Navy Times Nines c’è tutto l’occorrente, anche se voleste rendere il trucco ancora più light per l’ufficio o intenso e rock per la sera. Un mascara allungante e ad effetto farfalla come il Lancôme Grandiôse completerà il tutto. Infine, le labbra si vestono di una tonalità rosata e iper femminile che riprende la colorazione del blush e che regala alle labbra un tocco di luce. Texture cremosa e complesso Nutri-Youth per labbra sempre giovani sono i punti forti del rossetto Clarins Rouge Eclat, da scegliere nella tonalità Nude Rose che dona a tutte.


Potrebbe interessarti anche