Advertisement
Gossip

Gigi D’Alessio: ho vinto il mio Festival

staff
19 febbraio 2012

Nel day after della serata finale del Festival di Sanremo c’è chi, tutto sommato, sperava di arrivare più in alto. Gigi D’Alessio, ad esempio, seppure si reputi soddisfatto di come è andato il suo Festival, non ha digerito l’esclusione dalla terzina finale. Lui e la sua compagna d’avventura, Loredana Bertè, erano stati votati da una sostanziosa fetta di pubblico e si erano classificati al terzo posto, l’ultimo utile per approdare alla finalissima. Poi però, come previsto da regolamento, è intervenuto il voto della sala stampa con la “golden share” a stravolgere il risultato e promuovere Noemi tra i primi tre.

“Io non sono mai stato premiato né dalla sala stampa né dalla giuria demoscopia – ha dichiarato D’Alessio ai microfoni di Rtl 102.5 -. In questo caso siamo stati premiati due volte: una volta con il ripescaggio e l’altra quando il pubblico ci ha fatto arrivare terzi. Arrabbiato? Più che a me i giornalisti devono dar conto alle milioni di persone infuriate che si sono ribellate sul web attraverso i social network”.

Un bilancio tutto sommato positivo per il cantautore napoletano, che sul palco dell’Ariston sostiene di aver vinto la sua sfida personale. “Sono felice di come è andata – ha affermato -. Posso dire di aver vinto il mio Festival perché ho riportato Loredana agli italiani. Abbiamo portato un bel remix con 100 ballerini, duettato con Macy Gray, Loredana ha inoltre cantato un brano dedicandolo alla sorella. Quindi il mio bilancio è più che positivo. Poi quando sai che hai il pubblico è dalla tua parte e ti premia facendoti arrivare terzo – ha aggiunto D’Alessio -, cosa vuoi di più dalla vita?” Un pensiero anche sulla vincitrice Emma e sulla sua “Non è l’inferno”. “Sono contentissimo che abbia vinto Emma, anche perché il brano è molto bello – ha riconosciuto il 44enne -. L’ha scritto Kekko (Silvestre, il cantante dei Modà, ndr), me l’aveva fatto sentire e devo dire che mi è subito piaciuto molto”. Infine una battuta sull’incontro con Adriano Celentano. “Sono cresciuto con le sue canzoni, per me incontrarlo è stato veramente una grande emozione – ha concluso D’Alessio -. Nella mia vita mi sono emozionato così tanto solo un altra volta: quando ho incontrato Maradona”.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche