Il consiglio di Simonetta

Giochi di seduzione

staff
27 maggio 2012

Pizzo, macramè, merletto, seta ma anche più semplice cotone o lycra. Dolci avvolgenze o stretch superaderente. Esuberante o timida. Provocante o romantica. Tutto purchè ci renda sempre sexy. Parliamo oggi di lingerie, l’arma di seduzione per eccellenza!
Personalmente nella mia hit list per l’intimo c’è Deborah Marquit: i suoi reggiseni in pregiato pizzo francese hanno una raffinatezza difficilmente eguagliabile, e per di più vengono declinati nei colori più svariati -addirittura arancio, fucsia e verde lime – da poter indossare davvero con tutto.
Ci sono poi i reggiseni in satin di Kiki de Montparnasse, da abbinare rigorosamente agli slip in delicati colori pastello con piccole rifiniture in macramè, oppure i mini tanga in leggerissima lycra con rifiniture  in pizzo di Hanky Panky, disponibili in pratici set da tre o quattro pezzi, in diverse nuance.
Molto chic ed eleganti anche le culottes, a volte non comodissime, dall’effetto un po’ mascolino, ma sempre sexy e di carattere: le mie preferite sono quelle di Elle Macpherson.
Ma non è giusto pensare solo al giorno: bisogna essere splendide anche di notte, anzi soprattutto sotto le coperte! C’è chi preferisce un bel pigiama in seta di Bodas, o chi ama un baby-doll di Rosamosario abbinato a un kimono in silk satin dall’effetto esotico; l’importante è sentirsi sempre a proprio agio, ma senza dimenticare un po’ di glam!
Del resto, la fantasia a noi donne di certo non manca e ormai anche molti marchi nella moda hanno la loro collezione di lingerie. E se in una giornata uggiosa vuoi toglierti un piccolo sfizio anche da Intimissimi puoi trovare dei capi davvero deliziosi.

 

Simonetta Ravizza