News

Giochi di volumi e trasparenze per il nuovo store Prada a Taipei

staff
1 febbraio 2011


Prada ha inaugurato un nuovo punto vendita a Taipei, nel cuore della city.
Lo spazio, progettato dall’architetto Roberto Baciocchi, si estende su una superficie totale di 500 metri quadrati su due livelli e ospita le collezioni femminili di borse, accessori e abbigliamento.
Il progetto del negozio è caratterizzato da un fronte esterno con un’originale facciata dalla geometria regolare – che ricorda una parete di mattoni – composta da moduli retro illuminati di forma rettangolare.
I volumi geometrici – realizzati in vetro fumé – dell’ingresso e della scala, unitamente agli spazi a doppia altezza, creano un’atmosfera di grande impatto scenografico.
La trasparenza dei materiali permette di scoprire lo spazio interno sia passeggiando su strada, attraverso i vetri della facciata, sia camminando sotto il portico antistante, da cui è ben visibile il soffitto a doppia altezza che caratterizza il primo piano.
L’arredo comprende gli elementi che contraddistinguono il marchio Prada nel mondo quali: pareti in tela verde, pavimento in moquette beige, specchi fumé e ripiani in saffiano cera.
I divani di forma curvilinea sono realizzati in velluto lilla e contribuiscono a creare un’atmosfera in uno spazio dominato da volumi imponenti.

Luca MIcheletto


Potrebbe interessarti anche