News

Giorgio Armani raddoppia a Parigi

staff
23 gennaio 2013


Giorgio Armani ha aperto la sua seconda boutique in Avenue Montaigne, con la quale il Gruppo Armani raddoppia, in un anno, la propria presenza a Parigi.
E’ al 2011 che risale infatti l’apertura del secondo Emporio Armani parigino al 368 – 370 di Rue Saint-Honoré, mentre oggi Giorgio Armani rafforza la sua posizione in Avenue Montaigne svelando la sua seconda boutique in città.
Da gennaio l’attuale punto vendita di Giorgio Armani in Avenue Montaigne 18 è interamente dedicato alla moda uomo, mentre la nuova boutique, al numero 2 della stessa strada, si concentrerà sulla moda donna e presenterà un concetto di design completamente nuovo, studiato ad hoc per la location parigina.


Con una superficie di oltre 450 metri quadrati, su un solo piano, l’interno del punto vendita rispetta l’eredità della struttura originale. Trattandosi di un edificio storico dei primi del ‘900 caratterizzato da una successione di stanze comunicanti, divise da muri portanti particolarmente spessi, Giorgio Armani e il suo team di architetti hanno pensato a ogni area come a un susseguirsi di spazi separati. Iniziando dall’entrata in Avenue Montaigne, il cliente segue un percorso attraverso la stanza degli accessori, passando per quella della moda giorno e arrivando alla sezione sera, sul lato di Rue Jean Goujon. Al centro del punto vendita un lungo corridoio collega i diversi corner e comprende un ulteriore spazio dedicato agli abiti da cocktail.


Ogni ambiente ha le pareti e i soffitti decorati con pannelli ricoperti di tessuto in satin lucido di colore diverso ed è caratterizzato anche dall’uso di materiali differenti. Ogni spazio creato risulta così unico, pensato per valorizzare la selezione di abiti e di accessori esposti. Pareti e soffitti blu petrolio, grigio argento, verde militare o grigio con sfumature dorate, sono abbinati ai pavimenti in pietra naturale, come marmo, onice, granito o quarzo. Gli elementi di arredo hanno finiture che rispettano lo stile della stanza che li ospita, mentre i mobili, in legno con nervature in argento o cromate, sono completati dalle tappezzerie e dai rivestimenti nella stessa gamma di colori delle pareti e dei soffitti.


Nella boutique vengono esposti per la prima volta, in un’area dedicata, anche gli accessori della collezione di Alta Moda.
Già in occasione dell’inaugurazione, le clienti hanno avuto la possibilità di ordinare borse e scarpe custom made Giorgio Armani Privé della nuova sfilata primavera/estate 2013, presentata ieri a Parigi.


“Avenue Montaigne è una delle mete dello shopping di lusso più prestigiose al mondo ed è inoltre un meraviglioso simbolo dell’architettura storica europea. Qui regna un’atmosfera di sofisticatezza ed eleganza che la rendono una location perfetta per la mia boutique. Con il nuovo concetto di design per il numero 2 di Avenue Montaigne volevo esprimere una sensibilità moderna, rispettando però anche la storia e la grandeur di questa via conosciuta in tutto il mondo”, ha dichiarato Giorgio Armani.


Potrebbe interessarti anche