News

Giorgio Armani riapre la boutique in via Monte Napoleone

Martina D'Amelio
17 aprile 2015

GA Montenapoleone - façade - credit Matteo Piazza

La boutique Giorgio Armani di via Monte Napoleone 2 a Milano riapre dopo un intenso restyling, pronta per accogliere i visitatori di Expo 2015 e festeggiare in concomitanza con l’inaugurazione dell’esposizione universale i 40 anni della maison.

La boutique è situata nello storico palazzo Taverna, uno dei più antichi del Quadrilatero, dove abitò il poeta milanese Carlo Porta. Ricostruito nel 1835, grazie al restyling progettato da Giorgio Armani e dal suo team di architetti l’edificio è tornato a mostrare la sua geometria originale all’interno e all’esterno, grazie alla riapertura delle finestre nei piani alti e delle vetrine al piano terra.

GA Montenapoleone - inside - credit Matteo Piazza (3)

Il negozio si articola su tre piani, con una superficie di vendita di 1082 metri quadrati. Il piano terra è interamente dedicato all’abbigliamento femminile; al primo piano si trovano le collezioni di abbigliamento maschile. Al secondo piano infine uno spazio è riservato al servizio Made to Measure e ai capi da sera più eleganti delle collezioni prêt-à-porter Giorgio Armani, ai quali andrà ad aggiungersi la nuova collezione donna New Normal. Nella boutique trovano spazio anche accessori e fragranze, messi in risalto grazie ad aree dedicate su ciascun livello. Una scala ellittica in metallo con finitura platino e gradini in onice extrawhite collega i vari piani, formati da stanze concatenate tra loro da eleganti portali con finiture platino. Gli ambienti sono personalizzati a partire dalla pavimentazione, diversa in ciascuna stanza, realizzata con marmi e onici pregiati, ai quali sono abbinati pannelli di seta stampata e tendaggi in pendant nei colori blu petrolio, argento, verde scuro e avorio. Gli arredi, tra cui le sedute, le lampade Haydes e Hack e i tappeti, appartengono all’ultima collezione Armani/Casa.

GA Montenapoleone - inside - credit Matteo Piazza

La riapertura della boutique di Milano avviene in un periodo molto importante per me, nel quale celebrerò i quarant’anni della mia azienda in concomitanza con Expo 2015” ha dichiarato Giorgio Armani. “Ho voluto creare una boutique dall’atmosfera elegante che accoglie il cliente e lo guida nei diversi ambienti: il succedersi dei colori nelle differenti stanze, la distribuzione attenta dei prodotti, la sorpresa creata dalla scala interna danno vita a un’esperienza di tipicamente Armani, intensa ma naturale“.

Ad oggi In Italia la rete distributiva del Gruppo conta ben 49 punti vendita.


Potrebbe interessarti anche