Letteratura

Giorgio Armani, un libro celebra i 40 anni della Maison

Maria Stella Gariboldi
4 ottobre 2015

ù

Al fianco di Suzy Menkes per presentare il suo libro edito da Rizzoli, Re Giorgio non ammette false modestie: “Il mio ego mi fa dire che non ci sarà mai più nessuno come Armani“.

E la storia sembra essere dalla sua parte. A 81 anni e a 40 anni dalla fondazione della Giorgio Armani, lo stilista che ha fatto la storia della moda italiana e internazionale può ben vantare un talento artistico (e d’affari) che in pochi possono sperare di superare.

Il racconto di una carriera straordiaria che si unisce inestricabilmente alla vita privata è lasciato a Giorgio Armani, presentato durante l’ultimo giorno della settimana della moda milanese grazie anche al contributo della giornalista Suzy Menkes.

COPYRIGHT Giorgio Armani book cover: Rizzoli

COPYRIGHT Giorgio Armani book cover: Rizzoli

Il primo impatto è quello con la foto di un piccolissimo Giorgio, ritratto in bianco e nero dalla madre, che campeggia in copertina. All’interno, la voce in prima persona dello stilista racconta la propria opinione sul mondo del fashion e sulla storia della sua casa, senza trascurare aneddoti e ricordi. Le parole, unite ad oltre 400 fotografie a colori e in bianco e nero, tracciano la grande storia di una delle eccellenze italiane nel mondo, che va oltre la semplice autobiografia.

Il volume è disponibile anche in edizione deluxe limitata e firmata; tutto il ricavato di vendita sarà devoluto a UNICEF.

Giorgio Armani
di Giorgio Armani, Rizzoli, pp. 576.


Potrebbe interessarti anche