Giovane ucciso in pieno centro a Londra, arrestate 9 persone

staff
26 dicembre 2011

Aveva 18 anni il ragazzo ucciso a coltellate nel primo pomeriggio a Londra, nella centralissima Oxford Street affollata di gente a caccia di occasioni per la concomitanza dei saldi nei tantissimi negozi che si trovano in questa via. Lo riporta il sito internet della Bbc.

Il ragazzo è morto sul colpo, vicino a un negozio della catena di articoli sportivi Foot Locker all’incrocio tra Oxford Street e Stratford Place, verso le 13.45 locali (le 14.45 italiane).

Nove persone sono state arrestate in relazione all’omicidio, ha precisato la Bbc. Parte di Oxford Street, vicino alla stazione della metropolitana di Bond Street, è stata chiusa e l’indagine va avanti. La zona isolata va da Duke Street a New Bond Street: una squadra di esperti della scientifica ha allestito una tenda bianca di fronte al negozio Foot Locker. Diversi altri negozi nell’area sono stati costretti a chiudere in anticipo rispetto all’orario di chiusura, in quanto all’interno del perimetro di sicurezza “blindato” dalle forze dell’ordine.

La polizia ha fatto sapere che al momento è prematuro sbilanciarsi sul movente della mortale aggressione.

Fonte: TMNews