Cultura

Giselle torna alla Scala

Benedetta Bossetti
16 ottobre 2016

cid_3cc7eb2d-acfe-4114-95a3-b79e5fae59f9fastwebnet

Dopo i plausi ricevuti durante la tournée in Cina al Teatro alla Scala di Milano ritorna Giselle, una delle più belle storie d’amore del balletto classico.

La  coreografia è di Coralli-Perrot, mentre l’allestimento di Alexander Benois, sul podio troviamo Patrick Fournillier.

cid_e29c82c2-42eb-4353-b0c7-fbe938d9d1abfastwebnet

In scena, Svetlana Zakharova che, dopo una contenuta pazzia, fluttua flessuosa, leggera e morbida tra le possenti braccia di Roberto Bolle, l’Albrecht appassionato e unico sempre che incanta il pubblico per gli eccelsi virtuosismi e gli ineguagliabili entrechat. A ricoprire il ruolo della Regina delle Willy sul palco scaligero è invece la sempre perfetta Nicoletta Manni. Uno spettacolo appassionante, reso unico dal cast e da un meraviglioso Corpo di Ballo. Al termine della prima, 14 minuti di meritate ovazioni.

cid_87d9cf0f-00f4-4985-979d-e043163df0d0fastwebnet

In scena sino al 28 ottobre vedremo Vittoria Valerio con Antonino Sutera (18 ottobre), Nicoletta Manni con Claudio Coviello (25 ottobre), Lusymay Di Stefano con Marco Agostino (27 ottobre), Vittoria Valerio  e Timofej Andrijashenko il 28 ottobre.


Potrebbe interessarti anche